FAQ

In questa sezione trovi le risposte alle domande e ai dubbi più frequenti riguardo le offerte e i servizi CoopVoce suddivisi per argomento.

Domande frequenti

COPERTURA

CoopVoce si appoggia alla rete di Tim e ne condivide pienamente la copertura. Scopri le zone coperte e tutte le informazioni sulla rete veloce.

CoopVoce supporta la tecnologia di navigazione 4G. Il 4G è la nuova tecnologia per la trasmissione dati su Rete Mobile. Questa tecnologia è disponibile solo utilizzando un dispositivo (smartphone, tablet, router, Internet Key) che supporta il 4G e consente la navigazione internet mobile fino a 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

COME, DOVE ATTIVARE COOPVOCE E PORTABILITÀ

Attivare un nuovo numero o passare a CoopVoce è facile. Recati presso uno dei nostri punti vendita abilitati e presentati con un documento di identità, codice fiscale e la scheda SIM del gestore di provenienza in caso di richiesta di portabilità del numero oppure visita la sezione Offerte del nostro sito e procedi direttamente online. 

Scopri il punto vendita più vicino a te.

Per completare il passaggio del proprio numero su CoopVoce sono necessari 2 giorni lavorativi a partire dalla data in cui viene fatta la richiesta presso i punti vendita Coop e questa viene confermata da te mediante comunicazione del codice OTP personale inviato da CoopVoce, a meno di specifiche anomalie nella richiesta. Un SMS ti avviserà dell’avvenuto passaggio a CoopVoce.

No, la portabilità deve essere necessariamente richiesta in fase di attivazione.

Nel periodo di passaggio a CoopVoce puoi continuare a utilizzare la SIM dell'operatore di provenienza, e quindi anche effettuare ricariche. Non è invece possibile utilizzare e ricaricare la nuova SIM CoopVoce fino a quando il passaggio non sarà completato

Se ci si reca all’estero in fase di portabilità del numero, l’operazione si blocca rimanendo senza linea, fino al rientro in Italia. Per completare l’operazione di portabilità è necessario trovarsi in Italia.

Anche con credito in negativo presso l’operatore di provenienza, la richiesta di portabilità non viene bloccata.

Sì, puoi richiederlo all’atto della portabilità. Il credito residuo viene trasferito al netto di ricariche/traffico omaggio e del costo applicato dall'operatore di provenienza per il trasferimento del credito residuo e nei tempi tecnici necessari. Il servizio è subordinato alla portabilità del numero mobile ed è soggetto anche ai termini e condizioni applicate dall'operatore di provenienza, che possono prevedere che il credito residuo non sia trasferito se insufficiente, nullo o negativo. Se il trasferimento del credito non ha luogo, puoi chiedere la restituzione del credito residuo con le altre modalità previste dall'operatore di provenienza. Se viene richiesto il trasferimento del credito residuo non può essere richiesta la restituzione del credito residuo con altre modalità.

Sì, il tuo numero è stato trasferito in CoopVoce. Inserisci la nuova SIM, verifica di aver ricevuto l’SMS di Benvenuto in CoopVoce e verifica il funzionamento dei servizi. Se riscontri problemi sull’utilizzo della nuova SIM contatta il Servizio Clienti 188.

Sì, una volta ricevuto l’SMS di conferma dell’avvenuta portabilità in CoopVoce, la SIM CoopVoce è abilitata ad effettuare, ricevere chiamate e utilizzare tutti gli altri servizi. Inserisci nel tuo telefono la SIM CoopVoce. Si consiglia di spegnere il telefono e riaccenderlo dopo qualche minuto per resettare.

In media sono necessari 5 giorni lavorativi affinché l’operatore di provenienza verifichi l’importo del credito da riconoscere e lo comunichi a CoopVoce. Solo a questo punto avverrà l’accredito sulla SIM CoopVoce.

No, non è previsto alcun costo. Solo nel caso in cui si richieda il trasferimento del credito residuo, il costo dell’operazione è di 1 euro, trattenuto all’atto del trasferimento.

Se hai la Rubrica o altri dati salvati sulla SIM, ricorda di trasferirli sul telefono prima che si completi la portabilità per non rischiare di perderli.

LA TUA LINEA COOPVOCE

Puoi farlo in modo facile e sicuro. Scarica gratuitamente la nostra App, disponibile per dispositivi Android o iOS o registrati all’Area Clienti sul nostro sito. Per scaricare l'App vai sugli Store Google Play, App Store o AppGallery e cerca l'App CoopVoce oppure collegati dalla pagina dedicata sul nostro sito.

Potrai gestire e consultare le informazioni della tua SIM in totale autonomia: controllare il credito residuo e i contatori delle tue offerte, visualizzare le promozioni attive e il piano tariffario, aggiungere pacchetti di GB, minuti e SMS e personalizzare la tua offerta, ricaricare con carta di credito o utilizzando il PIN acquistato nei punti vendita Coop, avere il dettaglio delle tue promozioni attive o attivabili, verificare la data di scadenza e di rinnovo della tua offerta.

Sì. Garantiamo la sicurezza della tua registrazione inviando, alla SIM che stai registrando, un SMS con un codice temporaneo di sicurezza. Solo il reale possessore della SIM può completare la registrazione inserendo il codice inviato. Per entrare nell’Area Clienti del sito si dovrà digitare l’username e la password scelta in fase di registrazione. Per registrarti all'App o all’Area Clienti del sito puoi utilizzare anche i tuoi account Social: Facebook, Google o Twitter.

Puoi registrare tutte le SIM a te intestate.

No. Puoi effettuare la prima registrazione con un singolo numero e successivamente puoi aggiungere gli altri numeri, uno per volta, alla registrazione già fatta.

Puoi aggiungere una nuova SIM seguendo queste semplici istruzioni: accedi alla tua Area Clienti, vai alla sezione "I tuoi dati", clicca sulla SIM da aggiungere che trovi sotto la voce "SIM registrabili", conferma e termina la procedura di registrazione. Per aggiungere una SIM da App, clicca sul pulsante "+" dalla Home e seleziona la SIM da aggiungere. Per completare la registrazione da App o Area Clienti ti sarà richiesto di inserire un codice temporaneo di sicurezza inviato sulla SIM che stai aggiungendo.

I dati richiesti durante la registrazione sono: numero di telefono da registrare e indirizzo di posta elettronica valido. Ti verrà chiesto di scegliere una Password che dovrà contenere almeno 8 caratteri e almeno 1 dei seguenti caratteri _*+-&$!@1234567890. La tua User, invece, corrisponderà al tuo numero di telefono.

Ti viene richiesto l'inserimento di una email per una maggiore protezione dei tuoi dati. Per concludere la registrazione ti viene inviato via email un link temporaneo di conferma. Clicca sul link e accedi alla pagina web in cui validare la tua registrazione. Dovrai inserire il codice temporaneo di sicurezza ricevuto via SMS sulla SIM che stai registrando. Inoltre l'indirizzo email ti è utile nel caso in cui dimentichi la tua Password e vuoi farne richiesta.

No, la registrazione non ha scadenza. Se però non la utilizzi per più di 12 mesi consecutivi, CoopVoce si riserva il diritto di disattivarla per inutilizzo.

Non è possibile cancellare username e registrazione direttamente dal sito o dall'App. Puoi farlo inviando un’email con allegata una copia di un tuo documento di identità in corso di validità al seguente indirizzo di posta elettronica: comunicazioni@coopvoce.it. Ricordati di inoltrare la richiesta dalla casella email inserita in fase di registrazione al sito.

Accedi all'homepage del sito coopvoce.it o all’App, clicca su "Hai dimenticato la password/dati di accesso", vicino ai campi dell’Username e della Password, e inserisci il numero di telefono con cui ti sei registrato. Riceverai via SMS un codice temporaneo di sicurezza. Inseriscilo e poi imposta la tua nuova Password.

La ricezione dei codici di sblocco può impiegare a volte qualche minuto. Una volta atteso il tempo necessario e verificata la non ricezione del codice, chiama gratuitamente il Servizio Clienti al 188 oppure chatta con noi. Un nostro operatore sarà felice di aiutarti.

Verifica che i codici siano digitati correttamente (ad esempio si potrebbe confondere la lettera "o" con il numero zero). Ti invitiamo anche a non effettuare il copia/incolla del codice che hai ricevuto, ma di digitarlo manualmente nell’apposito campo. Se sei sicuro di digitare i dati correttamente, ma non riesci comunque a completare la registrazione chiama gratuitamente il Servizio Clienti al 188 o chatta con noi. Un nostro operatore sarà felice di aiutarti.

Una volta completata la registrazione puoi modificare i dati inseriti accedendo alla sezione "I tuoi dati". Puoi modificare la Password e la possibilità di ricevere notifiche via SMS/email e push notification per le comunicazioni commerciali. Non è possibile modificare l’username e gli altri dati inseriti in fase di registrazione.

 

Puoi chiamare il numero gratuito di assistenza automatica 4243688 e seguire le istruzioni vocali, oppure inviare gratuitamente un SMS al 4243688 con il seguente testo: "PRE CRE SIN". Riceverai un SMS con l'indicazione del tuo credito residuo. In alternativa puoi accedere alla nostra App o all’Area Clienti del sito per conoscere oltre, al credito residuo, anche i dettagli del tuo traffico.

Le ricariche ricevute con i punti della spesa, oppure il credito acquisito utilizzando le Ricariche Premiate, vanno a incrementare un borsellino dedicato chiamato Credito Premiato. Questo credito non è rimborsabile in caso di cessazione della linea e non può essere trasferito in caso di portabilità del numero.

La voce guida del servizio gratuito di assistenza automatica 4243688 comunica il credito residuo complessivo e specifica inoltre anche quale credito risulti ottenuto da bonus. Da App potrai consultare il dettaglio cliccando su "Il tuo credito" nella pagina La tua Linea.

Il traffico bonus non ha nessuna scadenza, se non quella legata alla data di validità della SIM.

Sì, il tuo credito bonus è valido per sottoscrivere promozioni e offerte.

Puoi consultare i contatori della tua Offerta direttamente dall'App o dall’Area Clienti del sito. Da App e Area Clienti potrai anche visualizzare le promozioni attive sulla tua linea CoopVoce, il rinnovo, il canone mensile e richiedere eventualmente il rinnovo anticipato della tua offerta. Ricorda di ricaricare prima della data di rinnovo, se il tuo traffico non è sufficiente.

RICARICA

Ricaricare il tuo numero CoopVoce è facile e sicuro; utilizzando la tua carta di credito puoi farlo dalla tua App, nella sezione Ricarica, online oppure recandoti in uno qualsiasi dei Punti Vendita Coop e acquistando alla cassa una Ricarica CoopVoce del taglio che preferisci. Puoi ricaricare anche direttamente dal tuo internet banking, dai bancomat o nelle ricevitorie abilitate.

Sì, puoi ricaricare dall’Area Clienti del nostro sito o dall'App di CoopVoce utilizzando una qualsiasi carta di credito. Sono accettati tutti i tipi di carta di credito, anche ricaricabile, e tutti i circuiti di credito, tranne American Express.

Si, se sei socio Coop puoi convertire i tuoi punti in ricariche! Nei Punti Vendita Coop che aderiscono al servizio trovi le Ricariche Premiate. Le Ricariche Premiate sono legate alla raccolta punti e possono essere ricevute solo utilizzando i punti della Tessera Socio. Sono disponibili nei tagli: 5 euro con soli 350 Punti Socio, 10 euro con soli 650 Punti Socio o puoi attivare. In alternativa puoi attivare Autoricarica con la Spesa che converte automaticamente 250 punti Socio Coop in 5€ di traffico bonus. Rivolgiti alla tua Cooperativa per tutti i dettagli

Puoi trovare le Ricariche Premiate esclusivamente nei Punti Vendita Coop delle Cooperative aderenti all'iniziativa. Per sapere se la tua Cooperativa ha aderito alla promozione, e con quali modalità, rivolgiti al tuo Punto Vendita.

Sì, devi selezionare la sezione “Singola”, e scegliere "Ricarica con PIN". Inserisci il numero di telefono che desideri ricaricare ed il PIN riportato sulla Ricarica acquistata alla cassa del punto vendita o con i punti Socio Coop.

Con il servizio di Ricarica Automatica acquisti in modo automatico e sicuro una ricarica quando il tuo credito scende sotto la soglia di 10 o 15 Euro. Paghi con la tua carta di credito e stabilisci tu l'importo e la frequenza delle ricariche. Per attivarlo devi effettuare l'accesso alla tua Area Clienti o all’App di CoopVoce, selezionare la sezione “Ricarica”, selezionare la voce " Automatica" e completare la registrazione della tua carta di credito seguendo le istruzioni riportate in modo completamente sicuro. In fase di configurazione del servizio, online o da App, sarà richiesta una transazione di verifica da 0,02 euro, che non sarà mai addebitata.

È possibile ricaricare con PayPal scaricando l’apposita App Paypal Carica e accedendo con i dati della tua registrazione PayPal. Puoi caricare anche tramite l’App Satispay.

Sì, è possibile ricaricare anche presso una ricevitoria Lottomatica, un punto vendita SisalPay abilitato o in uno dei punti vendita della rete epay, Snaipay e SNAI. Devi comunicare il tuo numero di telefono CoopVoce e il taglio che desideri ricaricare. Verifica che i dati riportati sullo scontrino siano corretti ed entro 24 ore la tua SIM CoopVoce sarà ricaricata. A conferma del buon esito dell'operazione, ti verrà consegnato uno scontrino che dovrai conservare fino al ricevimento dell'SMS di conferma dell'avvenuta ricarica.

Sì, puoi effettuare una ricarica anche tramite gli home banking dei principali istituti di credito.

Sì, puoi effettuare una ricarica anche tramite gli home banking dei principali istituti di credito.

Quando ci si trova all'estero, è possibile ricaricare la SIM CoopVoce utilizzando uno dei seguenti servizi:

- Se hai acquistato in Italia un Ricarica puoi chiamare il 4243688 (il costo della chiamata è uguale a una chiamata standard verso l’Italia).
- Da Area Clienti o App di CoopVoce (con carta di credito). Puoi eseguire la ricarica anche quando ti trovi all’estero.
- Bancomat e ricevitoria Lottomatica, un punto vendita SisalPay abilitato o in uno dei punti vendita della rete epay, Snaipay e SNAI. La ricarica deve essere eseguita necessariamente da parte di una terza persona che si trova in Italia.

SERVIZI E VANTAGGI COOPVOCE

AUTORICARICA CON LA SPESA

Il servizio è disponibile per tutti i clienti CoopVoce soci di una delle Cooperative che hanno messo a disposizione “Autoricarica con la Spesa” tra i premi della propria raccolta punti.

Il servizio “Autoricarica con la spesa” si può attivare in un qualunque punto vendita della tua Cooperativa, abilitato a CoopVoce, presentando un documento di identità e la tua tessera socio. Per trovare il punto vendita più vicino clicca qui. Al momento non è purtroppo possibile attivare il servizio online.

No, “Autoricarica con la spesa” è destinata esclusivamente ai soci ed intestatario della tessera e della linea devono coincidere. In caso si voglia utilizzare l’Autoricarica sulla linea di un figlio minorenne, è sufficiente intestare tale linea al genitore la cui tessera socio viene utilizzata per la spesa.

No, “Autoricarica con la spesa” può essere attivata su una sola linea per ciascun socio.

Con “Autoricarica con la spesa” i punti Coop vengono convertiti in automatico in ricariche bonus. Le modalità di erogazione dipendono dalla tua Cooperativa, per i dettagli ti invitiamo a fare riferimento al catalogo premi oppure alla pagina dedicata.

Le ricariche ottenute con i punti socio – comprese le autoricariche – costituiscono un “bonus premiato”. Questo bonus può essere utilizzato esattamente come il credito telefonico, con una sola limitazione: in caso di cessazione della linea non può né essere rimborsato né trasferito ad altro operatore. Si ricorda che, per legge, le operazioni a premio non permettono alcuna forma di conversione dei premi in denaro.

VIVIBICI

Il servizio ViviBici è disponibile per tutti i clienti CoopVoce, che abbiano attiva un’offerta comprendente un pacchetto dati.

Il servizio ViviBici si attiva scaricando l’App Vivibici, disponibile per Android e iOS, ed associando all’App il proprio numero CoopVoce. Da quel momento, sarà possibile accumulare GB di traffico telefonico, semplicemente registrando con l’App Vivibici le tue uscite in bicicletta.

Non necessariamente. In fase di attivazione, devi associare all’App Vivibici la linea CoopVoce su cui riceverai i GB accumulati pedalando: questa linea può essere diversa da quella presente sullo smartphone in cui hai installato l’App. Teoricamente, puoi installare l’App e accumulare GB anche utilizzando un telefono in cui è presente la SIM di un altro operatore, ma ovviamente la linea “beneficiaria” dovrà essere CoopVoce.

No. Ogni linea telefonica può essere associata ad una ed una sola App installata. Per cambiare dispositivo, devi prima disinstallare l’App dal dispositivo sui cui è installata.

Con il servizio ViviBici guadagni 20 MB ogni chilometro pedalato, fino ad un massimo di 10 GB. Quando esci in bicicletta, l’App registra il tuo percorso e, se rispetti i vincoli di velocità impostati per evitare utilizzi scorretti, convertirà i tuoi chilometri in GB di traffico aggiuntivi e gratuiti.

La mattina successiva alla giornata in cui i GB sono stati percorsi e registrati dall’App ViviBici.

L’App ViviBici, per garantire un utilizzo corretto del servizio, prevede una velocità media ed una velocità massima, pari rispettivamente a 29,99 km/ora e 39,99 km/h. La distanza percorsa è divisa in tratti da un chilometro ciascuno, che saranno visualizzati sull’App in colore diverso, in base al fatto che siano stati rispettati i limiti di velocità.

- Verde: i limiti sono stati rispettati, il chilometro verrà conteggiato
- Arancione: è stata superata la velocità media, il chilometro non verrà conteggiata
- Rosso: è stata superata la velocità massima, l’intero percorso sarà annullato

Ci dispiace molto per questa situazione, ma l’App ViviBici non è pensata per un utilizzo sportivo di tipo agonistico. Al fine di evitare abusi e l’utilizzo dell’App in automobile, sono stati pertanto inseriti dei limiti pensati sulla base di un utilizzo non agonistico della bicicletta. Stiamo lavorando per rendere l’App sempre più efficiente nell’individuare il mezzo utilizzato e poter alzare i limiti di velocità attualmente previsti.

Molto raramente, in zone in cui il segnale GPS è debole, possono esserci errori nella rilevazione della posizione, con conseguente calcolo di velocità errate. In questo caso, ti preghiamo di contattare uno dei nostri canali di assistenza per segnalare la problematica, che sarà prontamente risolta.

Il servizio ViviBici, pur facendo riferimento alla bicicletta, è nato per premiare ed incoraggiare l’utilizzo di tutti i mezzi di spostamento sostenibili. Pertanto, puoi utilizzare il servizio anche andando a piedi, in monopattino o con qualunque altro mezzo di spostamento non motorizzato.

Certamente sì, devi solo fare attenzione a non superare i limiti di velocità previsti per la trasformazione dei chilometri percorsi in GB di traffico gratuito.

I GB accumulati si sommano a quelli del tuo pacchetto CoopVoce e vengono utilizzati prioritariamente. A differenza di tutte le altre offerte, se alla scadenza mensile del pacchetto hai ancora disponibili dei GB ottenuti pedalando, questi non si azzereranno e potrai utilizzarli il mese successivo.

Sì, esattamente come quelli del tuo pacchetto base: se vai all’estero, in Unione Europea, e pedali potrai ricaricarti di GB e consumarli sul posto!

No, i chilometri sono già stati memorizzati e, per continuare ad incrementarli, è sufficiente installare l’App ViviBici su un nuovo dispositivo, associandolo alla tua linea.

Si, il servizio ViviBici è legato al pacchetto CoopVoce attivo sulla tua linea. Se lo disattivi, perderai i GB non ancora utilizzati. Pertanto, se il tuo pacchetto va in sospensione per mancanza di credito, ricordati di ricaricare per non perdere i GB guadagnati. Se decidi comunque di disattivare il tuo pacchetto e ne attivi un altro, pur perdendo i GB accumulati, continuerai ad usufruire del servizio e ricomincerai ad accumulare GB in automatico senza doverti nuovamente registrare.

SOS RICARICA

SOS Ricarica è il servizio che, in momenti di emergenza e quando sei senza credito, ti permette di ricevere un piccolo anticipo sul credito per poter riuscire ad utilizzare il telefono.

Richiedendo SOS Ricarica ti vengono immediatamente erogati 2 euro di bonus sulla linea. Alla successiva ricarica ti sarà addebitato un importo di 2,5 euro (2 euro già anticipati e 0,50 di costo del servizio).

SOS Ricarica potrebbe non venire erogata o perché hai già usato il servizio e, nel frattempo, non hai ricaricato o perché il tuo credito residuo è superiore a 2 euro.

SERVIZIO SODDISFATTI O RIMBORSATI

Puoi richiedere il rimborso del credito residuo presente sulla tua SIM CoopVoce in un qualsiasi punto vendita Coop abilitato. Il rimborso del credito residuo può essere richiesto quando si è effettuata la portabilità del numero da CoopVoce verso un altro operatore (se non si è già richiesto il trasferimento del credito residuo presente sulla SIM CoopVoce al momento della richiesta di portabilità presso il nuovo operatore), quando si decide di cessare la linea telefonica e quindi il numero, quando la SIM è cessata per scadenza (non è stata effettuata alcuna ricarica negli ultimi 24 mesi). È possibile scegliere tra tre modalità di gestione del rimborso: in buono spesa; in contanti; trasferendo il traffico acquistato residuo su un'altra utenza CoopVoce.

No, verrà rimborsato solo il traffico residuo effettivamente acquistato.

È sufficiente sottoporre la richiesta all'operatore verso cui si desidera trasferire il numero. Per nessun motivo si deve chiedere la cessazione della linea in CoopVoce, perché in questo modo il numero verrà eliminato definitivamente. Al momento della sottoscrizione del contratto presso il nuovo operatore, è possibile richiedere il trasferimento del credito residuo presente sulla SIM CoopVoce. La richiesta di trasferimento del credito residuo è irreversibile e alternativa alle altre modalità di rimborso. Dopo la richiesta non sarà possibile ottenere il rimborso del credito con altre modalità. Il credito residuo viene trasferito al netto di ricariche/traffico omaggio e del costo della prestazione di trasferimento del credito pari a 1 euro. Il trasferimento del credito residuo non ha luogo in caso di credito residuo negativo, inesistente o qualora il valore del credito residuo non sia superiore a 1 euro, cioè al costo della prestazione di trasferimento.
Se non si è chiesto il servizio di trasferimento del credito residuo, a portabilità conclusa, si potrà richiedere il rimborso:

- recandosi in un punto vendita Coop abilitato
- inviando una richiesta all’indirizzo di posta elettronica coopvoce@pec.coopitalia.coop.it

La richiesta di cessazione della linea va fatta quando si desidera eliminare definitivamente un numero telefonico. La richiesta comporta l'eliminazione definitiva del numero telefonico. Prima di effettuare questo tipo di richiesta siate ben sicuri di voler cancellare il numero di telefono. Non sarà più possibile attivare il numero presso un altro operatore.

Grazie al servizio "Soddisfatti o Rimborsati" di CoopVoce il rimborso del traffico acquistato residuo è gratuito. Il cliente può farne richiesta in qualsiasi momento senza sostenere alcun costo e avverrà entro 60 giorni dalla ricezione della richiesta. Solo la prestazione di trasferimento del credito residuo, contestuale al trasferimento del numero presso un altro operatore, ha un costo di 1 euro.

Sì. Quando viene cessata un'utenza CoopVoce (per cessazione volontaria, cambio di operatore senza trasferimento del credito residuo, scadenza della SIM) è possibile richiedere il trasferimento del credito residuo su un'altra utenza CoopVoce. Non è necessario che il titolare dell'utenza cessata sia lo stesso dell'utenza sulla quale si chiede il trasferimento del credito. Non è invece possibile trasferire il credito residuo di una SIM cessata presso un altro operatore.

SERVIZI DI RETE

Il Servizio di avviso di chiamata ha un costo?
No, il servizio è completamente gratuito.

Quale costo devo sostenere per ricevere le chiamate trasferite?
Il servizio non ha alcun costo di attivazione, paghi solamente il costo della chiamata tra il tuo telefono e il numero telefonico da te indicato per il trasferimento. Il piano tariffario applicato è quello attivo sulla tua SIM, non sono utilizzabili i minuti inclusi in eventuali pacchetti attivi sulla SIM.

No, l’utente che ti chiama pagherà la normale chiamata con tariffazione verso numero mobile CoopVoce.

Sì, a inizio chiamata l’utente ascolterà un messaggio vocale che lo avviserà del trasferimento della chiamata.

Perché non ricevo gli SMS di LoSai di Coop?
Verifica che il servizio sia regolarmente attivo chiamando il numero gratuito di assistenza automatica 4244320. Se il servizio è attivo, verifica di avere un traffico residuo superiore a 0. Se non ricevi ancora gli SMS controlla gli altri servizi attivi sulla tua SIM: in caso di attivazione di segreteria telefonica o il trasferimento di chiamata sulle opzioni non raggiungibile, occupato oppure incondizionato, non potrai ricevere gli avvisi di LoSai di Coop. Per poter ricevere gli SMS Losai di Coop dovrai disattivare i servizi sopraindicati.

No, riceverai un singolo SMS che indica l’orario dell’ultimo tentativo di chiamata eseguito. Ti ricordiamo che le informazioni del servizio fanno riferimento alle 48 ore precedenti.

No, il servizio è completamente gratuito.

No, il servizio è completamente gratuito.

No, il servizio è completamente gratuito

CONFIGURAZIONE E INTERNET

Si tratta di un servizio attivo su tutte le SIM CoopVoce che permette di collegarsi ai servizi veicolati tramite la rete internet. Potrai dunque effettuare navigazione utilizzando la rete cellulare e un dispositivo mobile compatibile (cellulare, smartphone, tablet, Internet Key). La velocità di connessione può variare in base alla tecnologia disponibile sul ponte radio da te agganciato.

Configurare lil tuo telefono per la navigazione Internet è semplice e veloce. Segui qui tutte le istruzioni. In pochi semplici passi potrai configurare il tuo dispositivo Android o iOS.

Questi tre termini indicano le velocità di connessione a internet. Si tratta di tre diverse tecnologie che permettono di raggiungere performance di navigazione di diverso tipo. GPRS (detta 2G) è la tecnologia base, attiva su tutti i ponti radio disponibili per la rete Coop. Con questa tecnologia le performance sono basse, ma sufficienti per le operazioni più comuni (email, chat, ricerca di informazioni testuali). L’evoluzione della tecnologia GPRS è l’EDGE (detta 2.5G). Questa permette velocità superiori e sufficienti per scaricare foto e brevi contenuti audio/video. In seguito alla tecnologia GPRS è stata creata la tecnologia UMTS (detta 3G), la quale permette un maggiore passaggio di dati e servizi telefonici, come la videochiamata. L’evoluzione dell’UMTS è l’HSPA (unione tra HSDPA e HSPA - detta 3.5G), che permette navigazioni teoriche fino a 14.4 Mbit/s, ovvero velocità teoriche pari a quelle dei comuni servizi ADSL per la rete fissa. Puoi quindi navigare a velocità sostenuta, scaricando e caricando al massimo delle possibilità immagini e contenuti multimediali da siti internet. La nuova tecnologia 4G LTE consente una migliore qualità della connessione oltre a velocità maggiori. Permette di raggiungere velocità di navigazione fino a 100 Mbit/s, dandoti un’esperienza ottimale di utilizzo della rete dati.

Puoi utilizzare qualsiasi servizio di Speedtest disponibile gratuitamente su internet. Ti ricordiamo tuttavia che la velocità effettiva di connessione è verificabile solo dal luogo in cui ti connetti e può variare in base a fattori tecnici (come la congestione della rete e le caratteristiche dei terminali utilizzati).

ESTERO

Dipende dal Paese in cui ci si trova e dall'operatore della rete ospitante a cui ci si collega. La chiamata è a pagamento e il costo è pari a quello di una chiamata in Roaming verso l'Italia. Verifica i dettagli sulle tariffe in Roaming e sui Paesi Easy Roaming nella pagina dedicata all’Estero.

Con CoopVoce in Roaming UE come in Italia: dal 15.6.2017 CoopVoce si conforma alla Regolamentazione “RLAH” (Reg. UE 2015/2120). Da tale data sarà possibile utilizzare il quantitativo di voce, SMS, dati a volume previsto da ciascun pacchetto sia in Italia sia in UE. Seleziona qui il tipo di servizio, scegli il Paese di origine e destinazione e consulta i dettagli sui costi in Roaming UE. Se ti trovi fuori UE, consulta qui le tariffe per chiamate e Internet, seleziona il tipo di servizio di cui ti interessa ricevere informazioni, scegli il Paese di origine e destinazione e consulta i dettagli sui costi.

Per tutte le chiamate verso numeri di rete fissa o mobile non nazionali, la tariffazione applicata è a scatti anticipati di 60 secondi, con uno scatto alla risposta comprensivo dei primi 5 secondi di conversazione. Per conoscere il dettaglio dei costi vai su questa pagina, scegli il Paese che vuoi chiamare dalla lista e visualizza le tariffe.

SIM EVOLUTION

COSA CAMBIA DOPO LA SOSTITUZIONE DELLA SIM?

No, tutte le offerte attive, il tuo piano tariffario, il credito e i servizi CoopVoce attualmente attive sulla tua linea restano invariati.

La copertura e la qualità del servizio rimangono inalterati.

Puoi ritirare ed iniziare ad utilizzare la nuova SIM Evolution entro il periodo di validità della tua vecchia SIM.

La SIM ha un periodo di validità di 24 mesi dall’ultima ricarica.

SOSTITUZIONE SIM

Sì, è un’attività necessaria per poter usufruire della nuova tecnologia di CoopVoce, ad eccezione dei clienti attivati dopo il 1 marzo 2020, la cui SIM è già di nuova generazione. Sostituire la SIM con la nuova SIM Evolution è facile, veloce e gratuito.

Puoi farlo in uno dei punti vendita Coop attivatori. Trova il negozio più vicino a te.

CoopVoce ti comunicherà un codice personale utile per richiedere il cambio SIM presso il Punto Vendita Coop attivatore più vicino a te. Il codice ti sarà comunicato attraverso SMS, email, notifica e sarà sempre consultabile sull’App di CoopVoce o nell’Area Clienti di questo sito. Il codice è identificativo ed è valido per richiedere la sostituzione di tutte le SIM a te intestate. Recati a punto vendita con un documento di identità. Ricorda che solo l’intestatario della SIM può ricevere la nuova SIM Evolution.

Appena ricevi il codice, recati in un Punto Vendita Coop attivatore munito di documento di riconoscimento in corso di validità.

Puoi richiedere il tuo codice personale recandoti direttamente in un Punto Vendita Coop attivatore, oppure puoi trovarlo sull’App di CoopVoce o nell’Area Clienti di questo sito alla sezione SIM Evolution.

Il cambio della SIM è completamente gratuito, facile e veloce.

L’attivazione della nuova SIM Evolution deve avvenire in Italia. Assicurati quindi che il passaggio a SIM Evolution si completi prima della tua partenza.

Non è necessario sostituire subito tutte le tue SIM. Recati al Punto Vendita Coop e comunica all’addetto i numeri a te intestati per i quali vuoi effettuare la sostituzione con la nuova SIM Evolution. Per procedere con la sostituzione degli altri numeri a te intestati dovrai tornare al punto vendita sempre munito di documento di riconoscimento e del tuo codice personale.

Ti ricordiamo che il codice personale è lo stesso per tutti i numeri a te intestati e solo l’intestatario può ricevere la nuova SIM.

No, la tua nuova SIM Evolution sarà attiva dopo cinque giorni lavorativi dal momento della richiesta in negozio. Tienila con te e aspetta che la vecchia SIM smetta di funzionare. Solo in quel momento dovrai inserire nel telefono la nuova SIM Evolution.

Ti invieremo un SMS il giorno lavorativo precedente all’attivazione della nuova SIM Evolution, per ricordartelo.

Non perderai mai la linea sul tuo numero: quando la vecchia SIM non funzionerà più, basterà inserire sul telefono la nuova SIM Evolution.

Il giorno del passaggio la vecchia SIM CoopVoce cesserà di funzionare: solo in quel momento la dovrai estrarre dal tuo telefono e sostituire con la nuova SIM Evolution.

Al momento della riaccensione del telefono con la nuova SIM Evolution ti consigliamo di attendere un paio di minuti affinché il servizio venga completamente ripristinato.

Se hai la rubrica o altri dati salvati sulla SIM, ricorda di trasferirli sul telefono prima di effettuare la sostituzione della SIM, per non rischiare di perderli.

No, solo l’intestatario può richiedere la sostituzione della SIM presentandosi in Punto Vendita Coop con il proprio codice personale e un documento di identità valido.

Entro il 30/09/2021.

Ti ricordiamo che il nostro Servizio Clienti è sempre a tua disposizione, al numero 188 o sulla chat dell’App di CoopVoce.

ASSISTENZA AL CLIENTE

Il Servizio Clienti 188 è gratuito solo dai clienti CoopVoce. È possibile chiamare il 188 anche da numeri di rete fissa di Telecom Italia (costo della chiamata secondo la propria tariffa).

L’assistenza telefonica è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, quella via chat dalle 8 alle 21, 7 giorni su 7.

Sì, dall'Italia è possibile chiamare il 188, anche se il credito della propria SIM CoopVoce è esaurito. Dall’estero non è possibile, poiché le chiamate sono a pagamento e il costo è pari a quello previsto dalla tariffa di Roaming verso l’Italia. Verifica qui i costi.

No, il 4243688 è il numero gratuito di assistenza automatica accessibile solo chiamando dai numeri CoopVoce.

Sì, in questo modo è inoltre possibile effettuare una ricarica anche in condizioni di credito esaurito. Attenzione: con credito esaurito il 4243688 non è consultabile via SMS.

Sì, dal 4243688 è possibile effettuare una ricarica su un altro numero CoopVoce. Occorre inserire prima il PIN della ricarica, successivamente la voce-guida chiederà se la ricarica deve essere effettuata sul numero da cui si chiama oppure su un altro numero CoopVoce.
Per altre informazioni sulle modalità di ricarica, visita la sezione Ricarica delle FAQ.

L'assistenza può essere raggiunta tramite i seguenti canali:

- Email: comunicazioni@coopvoce.it
- Fax : 800510511
- Chat: sul sito www.coopvoce.it, dalle 8 alle 21, 7 giorni su 7, cliccando sull'apposita icona della chat
- sull'App di CoopVoce, cliccando sull'icona chat.
- WhatsApp: 3703010188. Il servizio è disponibile tutti i giorni, dalle 8 alle 21. Basta salvare il numero nella rubrica del tuo telefono, aprire l'applicazione WhatsApp e iniziare una nuova chat.

COPERTURA

CoopVoce si appoggia alla rete di Tim e ne condivide pienamente la copertura. Scopri le zone coperte e tutte le informazioni sulla rete veloce.

CoopVoce supporta la tecnologia di navigazione 4G. Il 4G è la nuova tecnologia per la trasmissione dati su Rete Mobile. Questa tecnologia è disponibile solo utilizzando un dispositivo (smartphone, tablet, router, Internet Key) che supporta il 4G e consente la navigazione internet mobile fino a 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

COME, DOVE ATTIVARE COOPVOCE E PORTABILITÀ

Attivare un nuovo numero o passare a CoopVoce è facile. Recati presso uno dei nostri punti vendita abilitati, presentandoti con un documento di identità e codice fiscale oppure visita il nostro sito.

Scopri il punto vendita più vicino a te.

Per completare il passaggio del proprio numero su CoopVoce sono necessari 2 giorni lavorativi a partire dalla data in cui viene fatta la richiesta presso i punti vendita Coop, a meno di specifiche anomalie nella richiesta. Un SMS ti avviserà dell’avvenuto passaggio a CoopVoce.

No, la portabilità deve essere necessariamente richiesta in fase di attivazione.

Nel periodo di passaggio a CoopVoce puoi continuare a utilizzare la SIM dell'operatore di provenienza, e quindi anche effettuare ricariche. Non è invece possibile utilizzare e ricaricare la nuova SIM CoopVoce fino a quando il passaggio non sarà completato

Se ci si reca all’estero in fase di portabilità del numero, l’operazione si blocca rimanendo senza linea, fino al rientro in Italia. Per completare l’operazione di portabilità è necessario trovarsi in Italia.

Anche con credito in negativo presso l’operatore di provenienza, la richiesta di portabilità non viene bloccata.

Sì, puoi richiederlo all’atto della portabilità. Il credito residuo viene trasferito al netto di ricariche/traffico omaggio e del costo applicato dall'operatore di provenienza per il trasferimento del credito residuo e nei tempi tecnici necessari. Il servizio è subordinato alla portabilità del numero mobile ed è soggetto anche ai termini e condizioni applicate dall'operatore di provenienza, che possono prevedere che il credito residuo non sia trasferito se insufficiente, nullo o negativo. Se il trasferimento del credito non ha luogo, puoi chiedere la restituzione del credito residuo con le altre modalità previste dall'operatore di provenienza. Se viene richiesto il trasferimento del credito residuo non può essere richiesta la restituzione del credito residuo con altre modalità.

Sì, il tuo numero è stato trasferito in CoopVoce. Inserisci la nuova SIM, verifica di aver ricevuto l’SMS di Benvenuto in CoopVoce e verifica il funzionamento dei servizi. Se riscontri problemi sull’utilizzo della nuova SIM contatta il Servizio Clienti 188.

Sì, una volta ricevuto l’SMS di conferma dell’avvenuta portabilità in CoopVoce, la SIM CoopVoce è abilitata ad effettuare, ricevere chiamate e utilizzare tutti gli altri servizi. Inserisci nel tuo telefono la SIM CoopVoce. Si consiglia di spegnere il telefono e riaccenderlo dopo qualche minuto per resettare.

In media sono necessari 5 giorni lavorativi affinché l’operatore di provenienza verifichi l’importo del credito da riconoscere e lo comunichi a CoopVoce. Solo a questo punto avverrà l’accredito sulla SIM CoopVoce.

No, non è previsto alcun costo. Solo nel caso in cui si richieda il trasferimento del credito residuo, il costo dell’operazione è di 1 euro, trattenuto all’atto del trasferimento.

Se hai la Rubrica o altri dati salvati sulla SIM, ricorda di trasferirli sul telefono prima che si completi la portabilità per non rischiare di perderli.

LA TUA LINEA COOPVOCE

Puoi farlo in modo facile e sicuro. Scarica gratuitamente la nostra App, disponibile per dispositivi Android o iOS o registrati all’Area Clienti sul nostro sito. Per scaricare l'App vai sugli Store Google Play, App Store o AppGallery e cerca l'App CoopVoce oppure collegati dalla pagina dedicata sul nostro sito.

Potrai gestire e consultare le informazioni della tua SIM in totale autonomia: controllare il credito residuo e i contatori delle tue offerte, visualizzare le promozioni attive e il piano tariffario, aggiungere pacchetti di GB, minuti e SMS e personalizzare la tua offerta, ricaricare con carta di credito o utilizzando il PIN acquistato nei punti vendita Coop, avere il dettaglio delle tue promozioni attive o attivabili, verificare la data di scadenza e di rinnovo della tua offerta.

Sì. Garantiamo la sicurezza della tua registrazione inviando, alla SIM che stai registrando, un SMS con un codice temporaneo di sicurezza. Solo il reale possessore della SIM può completare la registrazione inserendo il codice inviato. Per entrare nell’Area Clienti del sito si dovrà digitare l’username e la password scelta in fase di registrazione. Per registrarti all'App o all’Area Clienti del sito puoi utilizzare anche i tuoi account Social: Facebook, Google o Twitter.

Puoi registrare tutte le SIM a te intestate.

No. Puoi effettuare la prima registrazione con un singolo numero e successivamente puoi aggiungere gli altri numeri, uno per volta, alla registrazione già fatta.

Puoi aggiungere una nuova SIM seguendo queste semplici istruzioni: accedi alla tua Area Clienti, vai alla sezione "I tuoi dati", clicca sulla SIM da aggiungere che trovi sotto la voce "SIM registrabili", conferma e termina la procedura di registrazione. Per aggiungere una SIM da App, clicca sul pulsante "+" dalla Home e seleziona la SIM da aggiungere. Per completare la registrazione da App o Area Clienti ti sarà richiesto di inserire un codice temporaneo di sicurezza inviato sulla SIM che stai aggiungendo.

I dati richiesti durante la registrazione sono: numero di telefono da registrare e indirizzo di posta elettronica valido. Ti verrà chiesto di scegliere una Password che dovrà contenere almeno 8 caratteri e almeno 1 dei seguenti caratteri _*+-&$!@1234567890. La tua User, invece, corrisponderà al tuo numero di telefono.

Ti viene richiesto l'inserimento di una email per una maggiore protezione dei tuoi dati. Per concludere la registrazione ti viene inviato via email un link temporaneo di conferma. Clicca sul link e accedi alla pagina web in cui validare la tua registrazione. Dovrai inserire il codice temporaneo di sicurezza ricevuto via SMS sulla SIM che stai registrando. Inoltre l'indirizzo email ti è utile nel caso in cui dimentichi la tua Password e vuoi farne richiesta.

No, la registrazione non ha scadenza. Se però non la utilizzi per più di 12 mesi consecutivi, CoopVoce si riserva il diritto di disattivarla per inutilizzo.

Non è possibile cancellare username e registrazione direttamente dal sito o dall'App. Puoi farlo inviando un’email con allegata una copia di un tuo documento di identità in corso di validità al seguente indirizzo di posta elettronica: comunicazioni@coopvoce.it. Ricordati di inoltrare la richiesta dalla casella email inserita in fase di registrazione al sito.

Accedi all'homepage del sito coopvoce.it o all’App, clicca su "Hai dimenticato la password/dati di accesso", vicino ai campi dell’Username e della Password, e inserisci il numero di telefono con cui ti sei registrato. Riceverai via SMS un codice temporaneo di sicurezza. Inseriscilo e poi imposta la tua nuova Password.

La ricezione dei codici di sblocco può impiegare a volte qualche minuto. Una volta atteso il tempo necessario e verificata la non ricezione del codice, chiama gratuitamente il Servizio Clienti al 188 oppure chatta con noi. Un nostro operatore sarà felice di aiutarti.

Verifica che i codici siano digitati correttamente (ad esempio si potrebbe confondere la lettera "o" con il numero zero). Ti invitiamo anche a non effettuare il copia/incolla del codice che hai ricevuto, ma di digitarlo manualmente nell’apposito campo. Se sei sicuro di digitare i dati correttamente, ma non riesci comunque a completare la registrazione chiama gratuitamente il Servizio Clienti al 188 o chatta con noi. Un nostro operatore sarà felice di aiutarti.

Una volta completata la registrazione puoi modificare i dati inseriti accedendo alla sezione "I tuoi dati". Puoi modificare la Password e la possibilità di ricevere notifiche via SMS/email e push notification per le comunicazioni commerciali. Non è possibile modificare l’username e gli altri dati inseriti in fase di registrazione.

Puoi chiamare il numero gratuito di assistenza automatica 4243688 e seguire le istruzioni vocali, oppure inviare gratuitamente un SMS al 4243688 con il seguente testo: "PRE CRE SIN". Riceverai un SMS con l'indicazione del tuo credito residuo. In alternativa puoi accedere alla nostra App o all’Area Clienti del sito per conoscere oltre, al credito residuo, anche i dettagli del tuo traffico.

Le ricariche ricevute con i punti della spesa, oppure il credito acquisito utilizzando le Ricariche Premiate, vanno a incrementare un borsellino dedicato chiamato Credito Premiato. Questo credito non è rimborsabile in caso di cessazione della linea e non può essere trasferito in caso di portabilità del numero.

La voce guida del servizio gratuito di assistenza automatica 4243688 comunica il credito residuo complessivo e specifica inoltre anche quale credito risulti ottenuto da bonus. Da App potrai consultare il dettaglio cliccando su "Il tuo credito" nella pagina La tua Linea.

Il traffico bonus non ha nessuna scadenza, se non quella legata alla data di validità della SIM.

Sì, il tuo credito bonus è valido per sottoscrivere promozioni e offerte.

Puoi consultare i contatori della tua Offerta direttamente dall'App o dall’Area Clienti del sito. Da App e Area Clienti potrai anche visualizzare le promozioni attive sulla tua linea CoopVoce, il rinnovo, il canone mensile e richiedere eventualmente il rinnovo anticipato della tua offerta. Ricorda di ricaricare prima della data di rinnovo, se il tuo traffico non è sufficiente.

RICARICA

Ricaricare il tuo numero CoopVoce è facile e sicuro; utilizzando la tua carta di credito puoi farlo dalla tua App, nella sezione Ricarica, online oppure recandoti in uno qualsiasi dei Punti Vendita Coop e acquistando alla cassa una Ricarica CoopVoce del taglio che preferisci. Puoi ricaricare anche direttamente dal tuo internet banking, dai bancomat o nelle ricevitorie abilitate.

Sì, puoi ricaricare dall’Area Clienti del nostro sito o dall'App di CoopVoce utilizzando una qualsiasi carta di credito. Sono accettati tutti i tipi di carta di credito, anche ricaricabile, e tutti i circuiti di credito, tranne American Express.

Si, se sei socio Coop puoi convertire i tuoi punti in ricariche! Nei Punti Vendita Coop che aderiscono al servizio trovi le Ricariche Premiate. Le Ricariche Premiate sono legate alla raccolta punti e possono essere ricevute solo utilizzando i punti della Tessera Socio. Sono disponibili nei tagli: 5 euro con soli 350 Punti Socio, 10 euro con soli 650 Punti Socio o puoi attivare. In alternativa puoi attivare Autoricarica con la Spesa che converte automaticamente 250 punti Socio Coop in 5€ di traffico bonus. Rivolgiti alla tua Cooperativa per tutti i dettagli

Puoi trovare le Ricariche Premiate esclusivamente nei Punti Vendita Coop delle Cooperative aderenti all'iniziativa. Per sapere se la tua Cooperativa ha aderito alla promozione, e con quali modalità, rivolgiti al tuo Punto Vendita.

Sì, devi selezionare la sezione “Singola”, e scegliere "Ricarica con PIN". Inserisci il numero di telefono che desideri ricaricare ed il PIN riportato sulla Ricarica acquistata alla cassa del punto vendita o con i punti Socio Coop.

Con il servizio di Ricarica Automatica acquisti in modo automatico e sicuro una ricarica quando il tuo credito scende sotto la soglia di 10 o 15 Euro. Paghi con la tua carta di credito e stabilisci tu l'importo e la frequenza delle ricariche. Per attivarlo devi effettuare l'accesso alla tua Area Clienti o all’App di CoopVoce, selezionare la sezione “Ricarica”, selezionare la voce " Automatica" e completare la registrazione della tua carta di credito seguendo le istruzioni riportate in modo completamente sicuro. In fase di configurazione del servizio, online o da App, sarà richiesta una transazione di verifica da 0,02 euro, che non sarà mai addebitata.

È possibile ricaricare con PayPal scaricando l’apposita App Paypal Carica e accedendo con i dati della tua registrazione PayPal. Puoi caricare anche tramite l’App Satispay.

Sì, è possibile ricaricare anche presso una ricevitoria Lottomatica, un punto vendita SisalPay abilitato o in uno dei punti vendita della rete epay, Snaipay e SNAI. Devi comunicare il tuo numero di telefono CoopVoce e il taglio che desideri ricaricare. Verifica che i dati riportati sullo scontrino siano corretti ed entro 24 ore la tua SIM CoopVoce sarà ricaricata. A conferma del buon esito dell'operazione, ti verrà consegnato uno scontrino che dovrai conservare fino al ricevimento dell'SMS di conferma dell'avvenuta ricarica.

Sì, puoi effettuare una ricarica anche tramite gli home banking dei principali istituti di credito.

Sì, puoi effettuare una ricarica anche tramite gli home banking dei principali istituti di credito.

Quando ci si trova all'estero, è possibile ricaricare la SIM CoopVoce utilizzando uno dei seguenti servizi:

- Se hai acquistato in Italia un Ricarica puoi chiamare il 4243688 (il costo della chiamata è uguale a una chiamata standard verso l’Italia).
- Da Area Clienti o App di CoopVoce (con carta di credito). Puoi eseguire la ricarica anche quando ti trovi all’estero.
- Bancomat e ricevitoria Lottomatica, un punto vendita SisalPay abilitato o in uno dei punti vendita della rete epay, Snaipay e SNAI. La ricarica deve essere eseguita necessariamente da parte di una terza persona che si trova in Italia.

SERVIZI E VANTAGGI COOPVOCE

AUTORICARICA CON LA SPESA

Il servizio è disponibile per tutti i clienti CoopVoce soci di una delle Cooperative che hanno messo a disposizione “Autoricarica con la Spesa” tra i premi della propria raccolta punti.

Il servizio “Autoricarica con la spesa” si può attivare in un qualunque punto vendita della tua Cooperativa, abilitato a CoopVoce, presentando un documento di identità e la tua tessera socio. Per trovare il punto vendita più vicino clicca qui. Al momento non è purtroppo possibile attivare il servizio online.

No, “Autoricarica con la spesa” è destinata esclusivamente ai soci ed intestatario della tessera e della linea devono coincidere. In caso si voglia utilizzare l’Autoricarica sulla linea di un figlio minorenne, è sufficiente intestare tale linea al genitore la cui tessera socio viene utilizzata per la spesa.

No, “Autoricarica con la spesa” può essere attivata su una sola linea per ciascun socio.

Con “Autoricarica con la spesa” i punti Coop vengono convertiti in automatico in ricariche bonus. Le modalità di erogazione dipendono dalla tua Cooperativa, per i dettagli ti invitiamo a fare riferimento al catalogo premi oppure alla pagina dedicata.

Le ricariche bonus ottenute con i punti Coop – comprese le autoricariche – costituiscono un “bonus premiato”. Questo bonus può essere utilizzato esattamente come il credito telefonico, con qualche limitazione: in caso di cessazione della linea non può né essere rimborsato né trasferito ad altro operatore. Si ricorda che, per legge, le operazioni a premio non permettono alcuna forma di conversione dei premi in denaro. Infine, non può essere utilizzato per l'invio di SMS solidali o televoto.

ViviBici

Il servizio ViviBici è disponibile per tutti i clienti CoopVoce, che abbiano attiva un’offerta comprendente un pacchetto dati.

Il servizio ViviBici si attiva scaricando l’App Vivibici, disponibile per Android e iOS, ed associando all’App il proprio numero CoopVoce. Da quel momento, sarà possibile accumulare GB di traffico telefonico, semplicemente registrando con l’App Vivibici le tue uscite in bicicletta.

Non necessariamente. In fase di attivazione, devi associare all’App Vivibici la linea CoopVoce su cui riceverai i GB accumulati pedalando: questa linea può essere diversa da quella presente sullo smartphone in cui hai installato l’App. Teoricamente, puoi installare l’App e accumulare GB anche utilizzando un telefono in cui è presente la SIM di un altro operatore, ma ovviamente la linea “beneficiaria” dovrà essere CoopVoce.

No. Ogni linea telefonica può essere associata ad una ed una sola App installata. Per cambiare dispositivo, devi prima disinstallare l’App dal dispositivo sui cui è installata.

Con il servizio ViviBici ottieni 1 GB ogni 10 Km pedalatio, fino ad un massimo di 50 GB. Quando esci in bicicletta l’App registra il tuo percorso e, se rispetti i vincoli di velocità impostati per evitare utilizzi scorretti, convertirà i tuoi chilometri in GB di traffico aggiuntivi e gratuiti.

La mattina successiva alla giornata in cui i GB sono stati percorsi e registrati dall’App ViviBici.

L’App ViviBici, per garantire un utilizzo corretto del servizio, prevede una velocità media ed una velocità massima, pari rispettivamente a 29,99 km/ora e 39,99 km/h. La distanza percorsa è divisa in tratti da un chilometro ciascuno, che saranno visualizzati sull’App in colore diverso, in base al fatto che siano stati rispettati i limiti di velocità.

- Verde: i limiti sono stati rispettati, il chilometro verrà conteggiato
- Arancione: è stata superata la velocità media, il chilometro non verrà conteggiata
- Rosso: è stata superata la velocità massima, l’intero percorso sarà annullato

Ci dispiace molto per questa situazione, ma l’App ViviBici non è pensata per un utilizzo sportivo di tipo agonistico. Al fine di evitare abusi e l’utilizzo dell’App in automobile, sono stati pertanto inseriti dei limiti pensati sulla base di un utilizzo non agonistico della bicicletta. Stiamo lavorando per rendere l’App sempre più efficiente nell’individuare il mezzo utilizzato e poter alzare i limiti di velocità attualmente previsti.

Molto raramente, in zone in cui il segnale GPS è debole, possono esserci errori nella rilevazione della posizione, con conseguente calcolo di velocità errate. In questo caso, ti preghiamo di contattare uno dei nostri canali di assistenza per segnalare la problematica, che sarà prontamente risolta.

Il servizio ViviBici, pur facendo riferimento alla bicicletta, è nato per premiare ed incoraggiare l’utilizzo di tutti i mezzi di spostamento sostenibili. Pertanto, puoi utilizzare il servizio anche andando a piedi, in monopattino o con qualunque altro mezzo di spostamento non motorizzato.

Certamente sì, devi solo fare attenzione a non superare i limiti di velocità previsti per la trasformazione dei chilometri percorsi in GB di traffico gratuito.

I GB accumulati si sommano a quelli del tuo pacchetto CoopVoce e vengono utilizzati prioritariamente. A differenza di tutte le altre offerte, se alla scadenza mensile del pacchetto hai ancora disponibili dei GB ottenuti pedalando, questi non si azzereranno e potrai utilizzarli il mese successivo.

Sì, esattamente come quelli del tuo pacchetto base: se vai all’estero, in Unione Europea, e pedali potrai ricaricarti di GB e consumarli sul posto!

No, i chilometri sono già stati memorizzati e, per continuare ad incrementarli, è sufficiente installare l’App ViviBici su un nuovo dispositivo, associandolo alla tua linea.

Si, il servizio ViviBici è legato al pacchetto CoopVoce attivo sulla tua linea. Se lo disattivi, perderai i GB non ancora utilizzati. Pertanto, se il tuo pacchetto va in sospensione per mancanza di credito, ricordati di ricaricare per non perdere i GB guadagnati. Se decidi comunque di disattivare il tuo pacchetto e ne attivi un altro, pur perdendo i GB accumulati, continuerai ad usufruire del servizio e ricomincerai ad accumulare GB in automatico senza doverti nuovamente registrare.

SOS RICARICA

SOS Ricarica è il servizio che, in momenti di emergenza e quando sei senza credito, ti permette di ricevere un piccolo anticipo sul credito per poter riuscire ad utilizzare il telefono.

Richiedendo SOS Ricarica ti vengono immediatamente erogati 2 euro di bonus sulla linea. Alla successiva ricarica ti sarà addebitato un importo di 2,5 euro (2 euro già anticipati e 0,50 di costo del servizio).

SOS Ricarica potrebbe non venire erogata o perché hai già usato il servizio e, nel frattempo, non hai ricaricato o perché il tuo credito residuo è superiore a 2 euro.

SERVIZIO SODDISFATTI O RIMBORSATI

Puoi richiedere il rimborso del credito residuo presente sulla tua SIM CoopVoce in un qualsiasi punto vendita Coop abilitato. Il rimborso del credito residuo può essere richiesto quando si è effettuata la portabilità del numero da CoopVoce verso un altro operatore (se non si è già richiesto il trasferimento del credito residuo presente sulla SIM CoopVoce al momento della richiesta di portabilità presso il nuovo operatore), quando si decide di cessare la linea telefonica e quindi il numero, quando la SIM è cessata per scadenza (non è stata effettuata alcuna ricarica negli ultimi 24 mesi). È possibile scegliere tra tre modalità di gestione del rimborso: in buono spesa; in contanti; trasferendo il traffico acquistato residuo su un'altra utenza CoopVoce.

No, verrà rimborsato solo il traffico residuo effettivamente acquistato.

È sufficiente sottoporre la richiesta all'operatore verso cui si desidera trasferire il numero. Per nessun motivo si deve chiedere la cessazione della linea in CoopVoce, perché in questo modo il numero verrà eliminato definitivamente. Al momento della sottoscrizione del contratto presso il nuovo operatore, è possibile richiedere il trasferimento del credito residuo presente sulla SIM CoopVoce. La richiesta di trasferimento del credito residuo è irreversibile e alternativa alle altre modalità di rimborso. Dopo la richiesta non sarà possibile ottenere il rimborso del credito con altre modalità. Il credito residuo viene trasferito al netto di ricariche/traffico omaggio e del costo della prestazione di trasferimento del credito pari a 1 euro. Il trasferimento del credito residuo non ha luogo in caso di credito residuo negativo, inesistente o qualora il valore del credito residuo non sia superiore a 1 euro, cioè al costo della prestazione di trasferimento.
Se non si è chiesto il servizio di trasferimento del credito residuo, a portabilità conclusa, si potrà richiedere il rimborso:
- recandosi in un punto vendita Coop abilitato
- inviando una richiesta all’indirizzo di posta elettronica coopvoce@pec.coopitalia.coop.it

La richiesta di cessazione della linea va fatta quando si desidera eliminare definitivamente un numero telefonico. La richiesta comporta l'eliminazione definitiva del numero telefonico. Prima di effettuare questo tipo di richiesta siate ben sicuri di voler cancellare il numero di telefono. Non sarà più possibile attivare il numero presso un altro operatore.

Grazie al servizio "Soddisfatti o Rimborsati" di CoopVoce il rimborso del traffico acquistato residuo è gratuito. Il cliente può farne richiesta in qualsiasi momento senza sostenere alcun costo e avverrà entro 60 giorni dalla ricezione della richiesta. Solo la prestazione di trasferimento del credito residuo, contestuale al trasferimento del numero presso un altro operatore, ha un costo di 1 euro.

Sì. Quando viene cessata un'utenza CoopVoce (per cessazione volontaria, cambio di operatore senza trasferimento del credito residuo, scadenza della SIM) è possibile richiedere il trasferimento del credito residuo su un'altra utenza CoopVoce. Non è necessario che il titolare dell'utenza cessata sia lo stesso dell'utenza sulla quale si chiede il trasferimento del credito. Non è invece possibile trasferire il credito residuo di una SIM cessata presso un altro operatore.

SERVIZI DI RETE

Il Servizio di avviso di chiamata ha un costo?
No, il servizio è completamente gratuito.

Quale costo devo sostenere per ricevere le chiamate trasferite?
Il servizio non ha alcun costo di attivazione, paghi solamente il costo della chiamata tra il tuo telefono e il numero telefonico da te indicato per il trasferimento. Il piano tariffario applicato è quello attivo sulla tua SIM, non sono utilizzabili i minuti inclusi in eventuali pacchetti attivi sulla SIM.

No, l’utente che ti chiama pagherà la normale chiamata con tariffazione verso numero mobile CoopVoce.

Sì, a inizio chiamata l’utente ascolterà un messaggio vocale che lo avviserà del trasferimento della chiamata.

Perché non ricevo gli SMS di LoSai di Coop?
Verifica che il servizio sia regolarmente attivo chiamando il numero gratuito di assistenza automatica 4244320. Se il servizio è attivo, verifica di avere un traffico residuo superiore a 0. Se non ricevi ancora gli SMS controlla gli altri servizi attivi sulla tua SIM: in caso di attivazione di segreteria telefonica o il trasferimento di chiamata sulle opzioni non raggiungibile, occupato oppure incondizionato, non potrai ricevere gli avvisi di LoSai di Coop. Per poter ricevere gli SMS Losai di Coop dovrai disattivare i servizi sopraindicati.

No, riceverai un singolo SMS che indica l’orario dell’ultimo tentativo di chiamata eseguito. Ti ricordiamo che le informazioni del servizio fanno riferimento alle 48 ore precedenti.

No, il servizio è completamente gratuito.

No, il servizio è completamente gratuito.

No, il servizio è completamente gratuito

CONFIGURAZIONE E INTERNET

Si tratta di un servizio attivo su tutte le SIM CoopVoce che permette di collegarsi ai servizi veicolati tramite la rete internet. Potrai dunque effettuare navigazione utilizzando la rete cellulare e un dispositivo mobile compatibile (cellulare, smartphone, tablet, Internet Key). La velocità di connessione può variare in base alla tecnologia disponibile sul ponte radio da te agganciato.

Configurare lil tuo telefono per la navigazione Internet è semplice e veloce. Segui qui tutte le istruzioni. In pochi semplici passi potrai configurare il tuo dispositivo Android o iOS.

Questi tre termini indicano le velocità di connessione a internet. Si tratta di tre diverse tecnologie che permettono di raggiungere performance di navigazione di diverso tipo. GPRS (detta 2G) è la tecnologia base, attiva su tutti i ponti radio disponibili per la rete Coop. Con questa tecnologia le performance sono basse, ma sufficienti per le operazioni più comuni (email, chat, ricerca di informazioni testuali). L’evoluzione della tecnologia GPRS è l’EDGE (detta 2.5G). Questa permette velocità superiori e sufficienti per scaricare foto e brevi contenuti audio/video. In seguito alla tecnologia GPRS è stata creata la tecnologia UMTS (detta 3G), la quale permette un maggiore passaggio di dati e servizi telefonici, come la videochiamata. L’evoluzione dell’UMTS è l’HSPA (unione tra HSDPA e HSPA - detta 3.5G), che permette navigazioni teoriche fino a 14.4 Mbit/s, ovvero velocità teoriche pari a quelle dei comuni servizi ADSL per la rete fissa. Puoi quindi navigare a velocità sostenuta, scaricando e caricando al massimo delle possibilità immagini e contenuti multimediali da siti internet. La nuova tecnologia 4G LTE consente una migliore qualità della connessione oltre a velocità maggiori. Permette di raggiungere velocità di navigazione fino a 100 Mbit/s, dandoti un’esperienza ottimale di utilizzo della rete dati.

Puoi utilizzare qualsiasi servizio di Speedtest disponibile gratuitamente su internet. Ti ricordiamo tuttavia che la velocità effettiva di connessione è verificabile solo dal luogo in cui ti connetti e può variare in base a fattori tecnici (come la congestione della rete e le caratteristiche dei terminali utilizzati).

ESTERO

Dipende dal Paese in cui ci si trova e dall'operatore della rete ospitante a cui ci si collega. La chiamata è a pagamento e il costo è pari a quello di una chiamata in Roaming verso l'Italia. Se l’operatore ospitante ha attivo il servizio Easy Roaming dovrai comporre il numero: +393344188188. Se l’operatore ospitante non ha il servizio Easy Roaming dovrai comporre il numero: *102*+393344188188. Verifica i dettagli sulle tariffe in Roaming e sui Paesi Easy Roaming nella pagina dedicata all’Estero.

Se viaggi in un paese dell’Unione Europea, tutti i Giga, i Minuti e gli SMS sono utilizzabili in Roaming UE come in Italia durante i primi 30 giorni di permanenza. Nel caso tu restassi all’estero per più di 30 giorni consecutivi, dopo il primo mese potrai utilizzare tutti i Minuti e gli SMS della tua offerta, e un massimo di Giga in modo conforme a quanto previsto dai Regolamenti UE 2015/2120 e 2016/2286 (RLAH). Consulta le condizioni della tua offerta per conoscere i dettagli.

Per tutte le chiamate verso numeri di rete fissa o mobile non nazionali, la tariffazione applicata è a scatti anticipati di 60 secondi, con uno scatto alla risposta comprensivo dei primi 5 secondi di conversazione. Per conoscere il dettaglio dei costi vai su questa pagina, scegli il Paese che vuoi chiamare dalla lista e visualizza le tariffe.

SIM EVOLUTION

COSA CAMBIA DOPO LA SOSTITUZIONE DELLA SIM?

No, tutte le offerte attive, il tuo piano tariffario, il credito e i servizi CoopVoce attualmente attive sulla tua linea restano invariati.

La copertura e la qualità del servizio rimangono inalterati.

Puoi ritirare ed iniziare ad utilizzare la nuova SIM Evolution entro il periodo di validità della tua vecchia SIM.

La SIM ha un periodo di validità di 24 mesi dall’ultima ricarica.

SOSTITUZIONE SIM

Sì, è un’attività necessaria per poter usufruire della nuova tecnologia di CoopVoce, ad eccezione dei clienti attivati dopo il 1 marzo 2020, la cui SIM è già di nuova generazione. Sostituire la SIM con la nuova SIM Evolution è facile, veloce e gratuito.

Puoi farlo in uno dei punti vendita Coop attivatori. Trova il negozio più vicino a te.

CoopVoce ti comunicherà un codice personale utile per richiedere il cambio SIM presso il Punto Vendita Coop attivatore più vicino a te. Il codice ti sarà comunicato attraverso SMS, email, notifica e sarà sempre consultabile sull’App di CoopVoce o nell’Area Clienti di questo sito. Il codice è identificativo ed è valido per richiedere la sostituzione di tutte le SIM a te intestate. Recati a punto vendita con un documento di identità. Ricorda che solo l’intestatario della SIM può ricevere la nuova SIM Evolution.

Appena ricevi il codice, recati in un Punto Vendita Coop attivatore munito di documento di riconoscimento in corso di validità.

Puoi richiedere il tuo codice personale recandoti direttamente in un Punto Vendita Coop attivatore, oppure puoi trovarlo sull’App di CoopVoce o nell’Area Clienti di questo sito alla sezione SIM Evolution.

Il cambio della SIM è completamente gratuito, facile e veloce.

L’attivazione della nuova SIM Evolution deve avvenire in Italia. Assicurati quindi che il passaggio a SIM Evolution si completi prima della tua partenza.

Non è necessario sostituire subito tutte le tue SIM. Recati al Punto Vendita Coop e comunica all’addetto i numeri a te intestati per i quali vuoi effettuare la sostituzione con la nuova SIM Evolution. Per procedere con la sostituzione degli altri numeri a te intestati dovrai tornare al punto vendita sempre munito di documento di riconoscimento e del tuo codice personale. Ti ricordiamo che il codice personale è lo stesso per tutti i numeri a te intestati e solo l’intestatario può ricevere la nuova SIM.

No, la tua nuova SIM Evolution sarà attiva dopo cinque giorni lavorativi dal momento della richiesta in negozio. Tienila con te e aspetta che la vecchia SIM smetta di funzionare. Solo in quel momento dovrai inserire nel telefono la nuova SIM Evolution. Ti invieremo un SMS il giorno lavorativo precedente all’attivazione della nuova SIM Evolution, per ricordartelo. Non perderai mai la linea sul tuo numero: quando la vecchia SIM non funzionerà più, basterà inserire sul telefono la nuova SIM Evolution.

Il giorno del passaggio la vecchia SIM CoopVoce cesserà di funzionare: solo in quel momento la dovrai estrarre dal tuo telefono e sostituire con la nuova SIM Evolution.
Al momento della riaccensione del telefono con la nuova SIM Evolution ti consigliamo di attendere un paio di minuti affinché il servizio venga completamente ripristinato.

Se hai la rubrica o altri dati salvati sulla SIM, ricorda di trasferirli sul telefono prima di effettuare la sostituzione della SIM, per non rischiare di perderli.

No, solo l’intestatario può richiedere la sostituzione della SIM presentandosi in Punto Vendita Coop con il proprio codice personale e un documento di identità valido.

Entro il 30/09/2021.

Ti ricordiamo che il nostro Servizio Clienti è sempre a tua disposizione, al numero 188 o sulla chat dell’App di CoopVoce.

ASSISTENZA AL CLIENTE

Il Servizio Clienti 188 è gratuito solo dai clienti CoopVoce. È possibile chiamare il 188 anche da numeri di rete fissa di Telecom Italia (costo della chiamata secondo la propria tariffa).

L’assistenza telefonica è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, quella via chat dalle 8 alle 21, 7 giorni su 7.

Sì, dall'Italia è possibile chiamare il 188, anche se il credito della propria SIM CoopVoce è esaurito. Dall’estero non è possibile, poiché le chiamate sono a pagamento e il costo è pari a quello previsto dalla tariffa di Roaming verso l’Italia. Verifica qui i costi.

No, il 4243688 è il numero gratuito di assistenza automatica accessibile solo chiamando dai numeri CoopVoce.

Sì, in questo modo è inoltre possibile effettuare una ricarica anche in condizioni di credito esaurito. Attenzione: con credito esaurito il 4243688 non è consultabile via SMS.

Sì, dal 4243688 è possibile effettuare una ricarica su un altro numero CoopVoce. Occorre inserire prima il PIN della ricarica, successivamente la voce-guida chiederà se la ricarica deve essere effettuata sul numero da cui si chiama oppure su un altro numero CoopVoce.
Per altre informazioni sulle modalità di ricarica, visita la sezione Ricarica delle FAQ.

L'assistenza può essere raggiunta tramite i seguenti canali:
- Email: comunicazioni@coopvoce.it
- Fax : 800510511
- Chat: sul sito www.coopvoce.it, dalle 8 alle 21, 7 giorni su 7, cliccando sull'apposita icona della chat
- sull'App di CoopVoce, cliccando sull'icona chat.
- WhatsApp: 3703010188. Il servizio è disponibile tutti i giorni, dalle 8 alle 21. Basta salvare il numero nella rubrica del tuo telefono, aprire l'applicazione WhatsApp e iniziare una nuova chat.

Assistenza 24H