1 Giugno 2018

Cambia canale con lo smartphone!

Lo smartphone è sempre più smart e ora ti permette di controllare anche la tua TV

Quante volte ti è capitato di tornare a casa dopo una giornata stancante, accendere la TV, sederti sul divano, cercare il telecomando e non trovarlo? Immaginiamo tantissime volte, ma da oggi non capiterà più! No, non si tratta di un telecomando munito di gps ma semplicemente del tuo smartphone!

Il tuo cellulare, infatti, può tranquillamente essere trasformato in un telecomando a distanza, che ti permetterà di cambiare canale e alzare il volume della televisione. Come? Grazie ad alcune semplici app.

Esistono differenti applicazioni: gratis e a pagamento che si dividono per tipologia di televisore e smartphone. Ecco quelle più usate:

1. Peel Smart Remote: ti consente di gestire TV, decoder, DVD e blu-ray, sistemi audio ed elettrodomestici ed esegue in maniera automatica la scansione della rete. Molto facile da usare è disponibile per entrambi i sistemi operativi ed è completamente gratuita.

2. AnyMote: fruibile sia su Android che iOs, consente di gestire un numero illimitato di dispositivi come TV, DVD, condizionatori. Molto intuitivo è disponibile gratuitamente con la possibilità di acquistare funzioni aggiuntive.  

3. IR Universal TV Remote: applicazione disponibile solo per i dispositivi Android, compatibile con la maggior parte dei televisori in commercio e completamente gratuita. Questa applicazione ti consente non solo di gestire il tuo TV ma anche il decoder, la radio, il DVD e l’aria condizionata.

4. ZaZa Remote: un’interfaccia molto semplice e curata che consente di gestire TV, condizionatori, proiettori ed elettrodomestici vari. Funziona anche senza internet ed è completamente gratuita sia su App Store che Play Store.

Se nessuna di queste app ti convince puoi sempre scaricare quelle create appositamente per il tuo televisore come: Samsung Smart View, Panasonic TV Remote 2, LG TV Remote e tante altre che ti permetteranno di gestire il tuo TV, e non solo, in modo semplice e intuitivo.

Una volta che avrai scelto l’app, in base al tuo televisore e alle tue esigenze, non ti resta che scaricarla, installarla, leggere attentamente le indicazioni per poter effettuare tutti i passaggi in modo corretto, e dimenticarti il telecomando, oggetto destinato a sparire, in qualsiasi punto della casa.

 

CONDIVIDI con: