9 Giugno 2021

Seggiolino per la bici per bambino: come sceglierlo e quando montarlo

Come scegliere e come montare un seggiolino per la bici da bambino

Andare in bicicletta richiede sicurezza, soprattutto quando porti con te un bambino: tutti i consigli sul seggiolino da bici

Andare in bicicletta è sempre di più un piacere, ma non deve mai venir meno l’attenzione verso la sicurezza, soprattutto quando viaggi con un bambino. Oltre a prediligere percorsi che si estendono su piste ciclabili e lontani dal traffico cittadino devi avere bene in mente tutte le informazioni necessarie sul seggiolino per la bici, per sapere come sceglierlo e come montarlo, oltre che come trasportare un minore nel pieno rispetto del Codice della Strada e della sua tutela. Ecco, quindi, alcuni consigli utili.

 

Seggiolino per la bici da bambino: come sceglierlo

Trasportare un bambino in bicicletta è consentito per legge sin dai primi mesi di età fino agli otto anni, tuttavia, è obbligatorio aver montato un seggiolino per il trasporto dei più piccoli. Secondo il regolamento del Codice della Strada e della normativa UNI EN 14344-2005, i seggiolini per la bici devono avere le seguenti caratteristiche:

  • Il seggiolino deve avere sempre una seduta, lo schienale e, per i bambini fino a 4 anni di età, i braccioli montati;
  • Il seggiolino deve essere ben fissato alla bici, il conducente deve essere sicuro che in caso di sinistro non si sganci accidentalmente dal mezzo;
  • Il seggiolino deve essere dotato di tutti i dispositivi di sicurezza, ovvero bretelle e sistemi di fissaggio dei piedi;
  • Il seggiolino deve essere omologato e aver scritto il numero della norma, dati dell’anno di produzione, azienda produttrice, chi lo commercializza e peso massimo consentito;
  • Il seggiolino non deve mai superare la sagoma della bici;
  • Le parti del seggiolino devono essere arrotondate o messa in sicurezza da materiale che possa ferire il bambino;
  • Il seggiolino non deve avere parti che possono essere staccate o ingerite dal bambino;
  • Il seggiolino deve resistere agli agenti atmosferici e mantenere le sue caratteristiche meccaniche in ogni condizione metereologica;
  • Il seggiolino montato anteriormente è adibito per un peso del bambino che va dai 9 ai 15kg;
  • Il seggiolino montato posteriormente è adibito per un peso del bambino che va dai 9 ai 22 kg, ma sempre con limite di età pari a 8 anni.

Come montare il seggiolino per la bici

Le indicazioni di montaggio di ogni seggiolino per biciclette da bambini sono indicate su ogni dispositivo, tuttavia, se ritieni di poter aver difficoltà nel mettere in pratica tutti i passaggi nel modo corretto, chiedi al tuo rivenditore di completare anche il processo di fissaggio.

Generalmente, per montare un seggiolino anteriore sono sufficienti pochi passaggi. Avrai bisogno del maniglione di contenimento, del braccio di supporto, del blocco di fissaggio, di 4 vite lunghe e 2 corte, piastra di fissaggio del sedile, due tappi di chiusura e chiavetta esagonale.

  • Per prima cosa, posiziona il seggiolino capovolto su una superficie e inserisci il braccio di supporto.
  • Solleva poi l’imbottitura della fascia seduta e inserisci due vite corti tra i due fori.
  • Concludi appoggiando la piastra di fissaggio in prossimità delle viti che spuntano in corrispondenza della seduta.
  • Aggiungi poi delle rondelle dentate e fissale con i due dadi esagonali.
  • Ora, posiziona il braccio di supporto sulla bici, monta le viti e assicura che siano ben strette.
  • Sistema le riduzioni al canotto di sterzo della bici e inseriscile nel blocco e nel controblocco di fissaggio. Il supporto va orientato sul fronte di marcia.
  • Posiziona il seggiolino inserendo le estremità del braccio di supporto, inserisci due viti e fissale con cura.
  • Fai passare i quattro ganci presenti sul prodotto negli appositi spazi e poi premete in basso fino a far scattare la linguetta di sicurezza. 

Per il montaggio di un seggiolino posteriore, verifica che la bici non abbia un portapacchi che possa ingombrare troppo il mezzo, in tal caso smontalo. Ti serviranno delle pinze e una chiave a brugola con cricchetto.

  • Per prima cosa posiziona il seggiolino in modo equilibrato nella parte posteriore della bici, ruota il perno di bloccaggio di circa 90 gradi verso il basso in modo da poter spostare agevolmente il seggiolino in orizzontale.
  • Travata la posizione ideale, fissa il braccio di supporto.
  • Dopodiché fissa i bulloni con la chiave a brugola e tenendo fermo il seggiolino con l’altra mano. A questo punto prendi il rivestimento di protezione incastralo perfettamente sulle viti in modo da occultarne la vista.

 

Andare in bicicletta è un’attività molto amata anche dai più piccoli, dall’Olanda arriva anche la Bakfiets, la bicicletta per bambini a rimorchio frontale. Insomma, le soluzioni non mancano per muoversi in modo ecologico, andare in bici ti conviene anche per ricaricare i tuoi giga, scopri come con l’App ViviBici CoopVoce!

 

CONDIVIDI con: