27 Novembre 2020

Black Friday, dalle origini passate fino alle cose utili da comprare oggi

Black Friday, cose utili da comprare

Il Black Friday è una ricorrenza ormai notaTra sconti su e-commerce e store fisici è importante capire come trovare le offerte migliori  

Le origini del Black Friday 

Il Black Friday, che cade il venerdì della settimana che segue il Giorno del Ringraziamento, è una ricorrenza di origine statunitense che risale al lontano 1924, quando, una volta trascorso il Giorno del Ringraziamento, i magazzini Macy’s decisero di favorire l’inizio dello shopping natalizio dedicando un intero giorno a sconti e grandi occasioni commerciali. 

È solo negli anni ’80, però, che il Black Friday diventa una ricorrenza nota in tutti gli Stati Uniti: si pensa infatti che le origini del nome risalgano proprio a questo periodo. A cosa si deve il nome attuale? Alcune correnti di pensiero sostengono che il termine “black” derivi dalla parola “blackout, indicando il disagio creato dall’affollamento di persone nei negozi. Per altri, invece, si è voluto comunicare il disagio creato dagli impiegati delle aziende che non si recavano in ufficio per fare, invece, shopping. Ad ogni modo, molto più probabilmente le origini del nome sono da far risalire ai libri contabili che, con l’accrescere delle vendite, si tingevano sempre più di neroovvero del colore con il quale venivano indicati i guadagni (a differenza delle perdite che venivano annotate in rosso). 

I numeri del Black Friday in Italia 

Grazie alle numerose promozioni di negozi fisici ed e-commerce, il Black Friday è diventato uno dei momenti preferiti dagli italiani, occasione perfetta per iniziare gli acquisti di Natale: secondo il report Growth from Monday del 2020infatti, il 65% degli italiani ha dichiarato di avere intenzione di acquistare i regali natalizi proprio durante il Black Friday 2020. 

Ma come acquistano, gli italiani, durante il Black Friday? Sempre secondo il report Growth from Monday1 italiano su 3 fa acquisti online e ritiene questa ricorrenza la migliore occasione per comprare a prezzi vantaggiosi. Nel 2019 il 37% della popolazione ha speso in media, in occasione del Black Friday, 180€. 

Categoria merceologica prediletta per gli acquisti durante il periodo del Black Friday è sicuramente quella tecnologicacon il 62% degli italiani che acquista prodotti Tech approfittando degli eventi promozionaliquesto anche grazie alla nascita, nel 2005, del Cyber Mondayoccasione dedicata alla scontistica di questa categoria merceologica. 

Ma chi sono gli italiani che acquistano maggiormente durante il Black Friday? Il 75% dei Gen Z preferisce comprare proprio in questa occasione. 

 

Cosa comprare durante il Black Friday? 

Accessori tecnologici 2020 da comprare per il Black Friday 

  • Auricolari sportivi Anker Spirit 

Per chi ama praticare sport, i classici auricolari con il filo non sono il massimo della comodità. Esistono in commercio dispositivi creati appositamente per le esigenze di chi pratica esercizio fisico, in grado di coniugare leggerezza e comodità “avvolgente”. Gli auricolari sportivi Anker Soundcare, ad esempio, sono creati in Sweatguarduna tecnologia che li rende resistenti alla corrosione provocata dal sudore e hanno un’autonomia che raggiunge le 8 ore. 

  • TV box 

I tv box permettono, anche a chi non fosse in possesso di una smart tv, di fruire di servizi streaming quali Netflix e Amazon Prime VideoAd un costo che va, in media, dai 15 ai 50 euro è possibile acquistare uno di questi accessori e guardare, senza l’ausilio di tablet o smartphone, tutti i programmi on demand che si desidera. Esempio di ottimo tv box è lo Xiaomi Mi Box 3S, lettore multimediale tra i migliori in commercio. 

 

Cosa comprare durante il Black Friday? Attrezzi da palestra  

Ti stai chiedendo come costruire una palestra in casa?  I prezzi degli attrezzi potrebbero risultare spesso proibitivi, ma in occasione del Black Friday potresti trovare sconti interessanti. 

  • TRX 

Il trx è l’attrezzo per eccellenza utilizzato per l’allenamento in sospensione, tipico del fitness funzionaleha cavi, maniglie, staffe e un imbraco che viene utilizzato dallo sportivo per sfruttare il proprio peso corporeo in sospensione. Si tratta di un attrezzo particolarmente adatto all’attività fisica in casa, perché può essere facilmente attaccato a porte e travi, o al balcone (utilizzandolo dal piano di sotto in giardino). Il prezzo di questo attrezzo è molto variabile, può andare dai 20 euro, per i modelli più basici, ai 160, per quelli più sofisticati. 

  • Kettle bell 

Si tratta di un peso di forma sferica che viene utilizzato per il tipico movimento oscillante (proprio come quello di una campana, da cui prende appunto il nome), utile per svolgere esercizi di potenziamento e resistenza muscolare. Si possono trovare in commercio bell che vanno da 4 fino a 54 kg e sono utili per svolgere esercizi a corpo libero quali affondi, addominali (Russian Twist), squat bulgari e frontali, e per tonificare braccia e spalle. 

  • Panca multifunzionale 

La panca multifunzionale è un attrezzo utilizzato principalmente per la muscolatura, sia per la parte alta che bassa del corpo. Le panche più comuni e utilizzate sono quelle dotate di sostegno su cui appoggiare il bilanciere, oltre che quelle con la tipica leva basculante, utile per flessioni o estensione delle gambe. La panca multifunzionale può essere considerata una vera e propria palestra in miniatura poiché, in alcuni modelli, è addirittura possibile legare gli elastici, utilizzati come fonte oppositiva e quindi utili per tonificare e rassodare gli arti inferiori e anteriori. Il costo di una panca varia in base alle necessità, può infatti andare dai 50€, per quelle più basiche, fino a diverse centinaia di euro. Perché allora non approfittare del Black Friday per cercare offerte interessanti? 

 

CONDIVIDI con: