30 Marzo 2020

Le migliori 5 app per monitorare il sonno

Dormire sonni tranquilli non è sempre facile: ma con queste 5 app per contrastare l’insonnia con il tuo smartphone sarà più semplice!

Dormire, dolce dormire… Purtroppo non per tutti: l’insonnia, infatti, è un problema che affligge un gran numero di persone, specialmente fra i giovani.

Legata di solito a stati psico-emotivi alterati, l’insonnia è attribuita spesso all’uso costante delle tecnologie di oggi, dai computer agli smartphone, che attivano i nostri sensi e portano a eliminare il senso di sonno.

Eppure, proprio la tecnologia può venirci in soccorso: esistono infatti tantissime app che non solo servono a monitorare il sonno, ma possono aiutarci anche a stimolarlo e farci quindi riposare meglio.

Ne abbiamo selezionate 5 per te: pronto a trovare quella che fa al caso tuo?

1. Sleep Better di Runtastic

App gratuita che segnala l’andamento del sonno, impostarla è molto semplice: basta attivare l’allarme, collegare il telefono a una presa di corrente e collocarlo vicino a noi; prima di dormire, si potrà segnalare a Sleep Better se abbiamo avuto una giornata impegnativa, oppure se abbiamo bevuto un caffè o un alcolico. Dopodiché basterà premere Start: la mattina seguente, l’applicazione ci darà un report sull’andamento del nostro sonno, tenendo conto delle informazioni rilevate e del ciclo lunare.

2. Rise – Sleep Better

App per Android e iOS di gestione del sonno, prevede quattro tecniche per aiutarci a dormire meglio: meditazione consapevole, immagini guidate, rilassamento progressivo dei muscoli e terapia di accettazione e impegno.

Non solo: l’applicazione è provvista di un diario che permette di registrare i progressi e confrontare il livello di riposo giorno per giorno.

3. Relaxing Melodies

Disponibile per Android e iOS, Relaxing Melodies è un’app musicale basata su musiche rilassanti e suoni della natura, che portano progressivamente ad assopirsi e infine addormentarsi. L’applicazione ha un timer di spegnimento che fa sì che la musica si interrompa non appena raggiunto l’obiettivo.

4. Sleep Cycle Alarm Clock

App gratuita, l’unico requisito necessario è quello di posizionare lo smartphone sotto il cuscino: questo perché, una volta completato il ciclo di sonno e usciti dalla fase REM, l’applicazione ci sveglierà dolcemente. È infatti essenziale svegliarsi al termine di un ciclo di sonno completo per sentirsi realmente riposati, a prescindere dal numero di ore di sonno per notte: Sleep Cycle Alarm Clock ci aiuta proprio in questo.

5. Snore Control

App gratuita solo per Android, Snore Control registrerà il russare e le parole dette durante il sonno: la particolarità è che l’applicazione non funziona come un normale registratore vocale, ma si attiva solo quando si parla. Curioso, vero?

Ora che conosci tutte le migliori app per riposare meglio… Non ci resta che augurarti sogni d’oro!

CONDIVIDI con: