24 Dicembre 2018

Una playlist su misura per il tuo Natale

Sui gusti non si discute: riempi della tua musica preferita i giorni di festa… e dai al Natale la colonna sonora che vuoi tu!

Le canzoni natalizie non accettano mezze misure: o si amano o si detestano. Al massimo, si tollerano per una manciata di settimane l’anno. Se sei tra quelli cui basta sentire uno scampanellio per mettersi a canticchiare Jingle Bells e immaginarsi slitte che filano leggere tra paesaggi innevati, ti abbiamo riservato un omaggio musicale da non perdere: una playlist di brani noti e meno noti con cui accompagnare in allegria il tuo Natale, magari mentre ti affretti nella corsa all’ultimo regalo, organizzi una visita ai tradizionali mercatini o ti sbizzarrisci nel dare alla tua casa un’atmosfera festosa. Ma anche se sbuffi davanti a carole, trombe e cori gospel, ti consigliamo ugualmente di dare un’occhiata (o meglio, un ascolto) ai suggerimenti canori di questa nostra compilation. Troverai di che stupirti, te lo promettiamo!

 

Per chi adora i classiconi (coverizzati e/o rivisitati)

Da Michael Bublé (Let it snow! Let it snow! Let it snow! o It’s beginning to look a lot like Christmas) a Céline Dion (O Holy Night ma anche Feliz Navidad), da Christina Aguilera (The Christmas song) alle nostre Laura Pausini (Santa Claus is coming to town) e Irene Grandi (Bianco Natale), non c’è artista che abbia resistito alla tentazione di cimentarsi con i brani storici della tradizione natalizia, rivisitati secondo il proprio stile e spesso raccolti in album “a tema” puntualmente in testa alle classifiche del periodo.

 

Per chi si lascia stuzzicare dal Natale pop

Nel bel mezzo degli anni Ottanta un gruppo di popstar inglesi riunite nel progetto solidale Band Aid ricorda ai più distratti che la musica “dei giovani” non è per nulla sinonimo di disimpegno. Da allora, la loro Do they know it’s Christmas? è una tra le hit che impazzano dovunque durante le festività. A questo punto diventa impossibile non citare All I want for Christmas is you, il tormentone natalizio di  Mariah Carey, o l’inossidabile Last Christmas degli Wham!, nonostante parli di un Natale dove non è andato proprio tutto per il verso giusto (Last Christmas, I gave you my heart / But the very next day you gave it away…). Anche le nuove generazioni, però, hanno le loro canzoni da cantare sotto l’albero: una per tutte, Santa tell me di una scoppiettante Ariana Grande.

 

Per chi cerca un alternative Xmas

Non storcere il naso per tutte le cover di Happy Xmas (War is over) che ti è toccato subire: il brano di John Lennon e Yoko Ono, nato come pezzo di protesta contro la guerra in Vietnam, merita di aprire questa piccola sezione dedicata alle composizioni natalizie che si discostano dal canone “neve copiosa/sciarpa rossa/pacchetto infiocchettato”. Un quadretto che i Ramones mandano in frantumi a suon di chitarre e batteria con Merry Christmas - I don’t want to fight tonight, seguiti in anni più recenti dai Darkness (Christmas time - Don’t let the bells end). Ma c’è chi nel repertorio natalizio ha introdotto suggestioni jazz (Al Jarreau nel suo raffinato Winter Wonderland), New Age (come Enya con Christmas Secrets) o addirittura uno spirito allegramente demenziale: è il caso di Elio e le Storie Tese, che con il loro genio irriverente ci hanno regalato chicche particolarissime come Natale allo zenzero, Baffo Natale o Tutti pazzi x Mary Xmas.

 

E tu, quali pezzi sceglierai per festeggiare il tuo Natale in musica?

CONDIVIDI con: