21 Maggio 2020

SprayableTech, un’invenzione tutta da vedere e da toccare

Direttamente dal MIT arriva una rivoluzionaria vernice spray.

Trasformare un muro o un mobile in un display grazie a una vernice spray? Da oggi è possibile. 

Stiamo parlando di una nuova tecnologia sviluppata dai ricercatori del Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory del MIT (Massachusetts Institute of Technology): SprayableTech.

Grazie a SprayableTech, le pareti di casa potrebbero davvero diventare dispositivi interattivi e intelligenti, comodi da utilizzare in casa. Ma per fare cosa esattamente? Regolare la temperatura e l’illuminazione di una stanza, per esempio. Come? Semplicemente sfiorando le superfici.

In sostanza, si potrà dipingere una superficie e quella risponderà a un determinato comando: il sistema, che utilizza l’aerografo di inchiostri funzionali, consente vari display, come divani interattivi con sensori incorporati per controllare il televisore e sensori per regolare l’illuminazione e la temperatura attraverso le pareti.

È una tecnologia applicabile su qualsiasi superficie? «SprayableTech è così flessibile nella sua applicazione, che si può pensare di utilizzare questo sistema praticamente dappertutto» – ha risposto Michael Wessely, uno degli autori della ricerca.

Da tempo si immagina un mondo in cui le interfacce digitali siano perfettamente integrate all'ambiente. Questa visione, tuttavia, è stata finora limitata perché non è semplice integrare i sensori e altre componenti elettroniche negli oggetti fino a fonderli completamente. Il gruppo del MIT ha superato questi ostacoli utilizzando un aerografo e inchiostri conduttivi, arricchiti cioè di componenti elettronici.

Gli sviluppi possibili? Ovviamente, sono tutti da immaginare. E non sono solo tra le mura domestiche, in quanto la vernice è resistente anche all’aperto, caratteristica che apre molte strade nel mondo delle smart city come per le architetture interattive. Potrebbe essere usato, infatti, anche per panchine e lampioni, magari in comunicazione tra loro.

Ma c’è anche un’altra frontiera chiamata a confrontarsi con questa sorprendente invenzione tecnologica: l’invito a esplorare le potenzialità di SprayableTech è stato rivolto non soltanto agli architetti, ma anche agli street artist

Forse nel futuro i graffiti prenderanno vita con un tocco.

CONDIVIDI con: