13 Giugno 2019

Short Story Dispenser: libri da leggere al volo

In attesa che arrivino in Italia, scopriamo di che si tratta.

Se per caso quest’estate vi trovaste nella metropolitana di Londra, all’aeroporto internazionale Charles De Gaulle di Parigi, oppure in vacanza a Singapore, in Australia o addirittura negli Stati Uniti, potreste imbattervi negli Short Story Dispenser, i distributori automatici di racconti.

Nati in Francia nel 2015, si stanno ormai diffondendo a macchia d’olio e sono già presenti in più di duecento fra aeroporti, stazioni ferroviarie, mezzi pubblici e ristoranti in giro per il mondo. Infatti, dal primo distributore installato nell’aeroporto della capitale francese a oggi sono state “distribuite” più di tre milioni di storie scritte da 9 mila autori.

Ma di che stiamo parlando esattamente? Si tratta di particolari installazioni che stanno diventando il sogno di ogni pendolare o viaggiatore. Perché? Rilasciano gratuitamente dei racconti brevi, ideali da leggere mentre ci si sta spostando, in città o fuori, grazie al loro comodo formato a scontrino che li rendono pratici per essere letti velocemente e senza affanno.

Generalmente gli Short Story Dispenser sono macchinette con tre pulsanti (1, 3 e 5) che indicano la quantità di tempo necessaria (in minuti) per gustarsi la storia. Si preme il tasto, esce un rotolino di carta ecocompatibile (che non utilizza inchiostro) con il racconto scritto sopra.

Ma che cosa si può leggere, nel dettaglio? Il database delle storie a disposizione è alquanto ampio. Si va da veri e propri bigini di grandi capolavori della letteratura, come i romanzi firmati Charles Dickens o Virginia Woolf condensati in una manciata di righe, a racconti inediti, di autori contemporanei come Anthony Horowitz o ancora di scrittori emergenti, che hanno deciso di far conoscere i loro lavori mediante questo innovativo sistema.

E se tu, pur non frequentando i posti in cui trovare questi Short Story Dispenser, volessi avere ugualmente l’opportunità di leggerli? Tranquillo, in questo caso potrai sfogliare i racconti direttamente dal sito di Short Story, che in questi anni di servizio ha già raccolto una comunità virtuale di oltre 230 mila lettori iscritti.

CONDIVIDI con: