28 Maggio 2020

Nasce Bike-In, il drive-in con le biciclette

Le due ruote potrebbero cambiare il modo di assistere agli spettacoli.

E se a vedere uno spettacolo di cinema, teatro, musica o un qualsiasi altro evento ci andassimo in bici? 

È appena nato Bike-In, il drive-in in bicicletta. Un’idea che risponde alle prime proposte viste ultimamente sulla stampa nazionale di riportare in auge il drive-in, ovvero la possibilità di recarsi in un luogo in auto e fruirne di tutti i servizi restando comodamente sul sedile della propria macchina.

Ma, rispetto al ritorno al caro, vecchio drive-in degli anni Cinquanta, sono evidenti alcuni dei vantaggi che il Bike-In permetterebbe di ottenere: niente trafficoniente inquinamento capacità dello spazio ospitante più che raddoppiata

L’uso delle biciclette in caso di eventi legati al mondo dello spettacolo non è nuovo. Le due ruote sono state usate in alcune iniziative al fine di produrre energia per alimentare l’impianto di amplificazione, come nel palco a pedali di Greta Thunberg allestito a Roma grazie alla collaborazione con i Têtes de Bois (di cui il cantante/autore Andrea Satta ha ideato il palco a pedali per lo spettacolo Goodbike).

Per quanto riguarda il Bike-In, si tratterebbe innanzitutto di esperienze appositamente pensate per godere degli spazi all’aria aperta ed entrare in contatto con i polmoni verdi delle nostre città: luoghi ovviamente raggiungibili pedalando, in cui gli spettatori avrebbero a disposizione un proprio spazio delimitato (singolo, doppio, per famiglie o anche in versione premium per qualche comodità in più) dove sedersi, sdraiarsi, ballare o saltare, ordinare da bere e da mangiare e guardare lo spettacolo in tutta serenità.

Tra le prime location e città ideali a cui gli ideatori di Bike-In hanno pensato ci sono alcune di quelle che hanno da sempre mostrato estrema attenzione per la cultura, per lo spettacolo e l’ambiente, tanto da essere già dotate di aree verdi e circuiti ciclopedonali. Fra queste, MantovaMilano e i suoi comuni in provincia: in particolar modo Novegro, con il suo Parco Esposizioni, e l’Isola del Castello di Legnano, già sede del Rugby Sound Festival. 

E allora cosa aspettiamo a programmare i nostri eventi e a viverli in un modo completamente unico e sostenibile per l’ambiente

Se sei interessato ad altre news o info sulle due ruote, oppure desideri semplicemente condividere le tue immagini dedicate al mondo della bicicletta, segui la nostra pagina vivi_bici su Instagram e pubblica le tue foto con l’hashtag #ViviBici.

 

Fonte: bikeitalia.it

CONDIVIDI con: