2 Aprile 2020

Videochiamate: le migliori 5 app

Che sia per riunioni di lavoro, per aperitivi a distanza o per restare in contatto con familiari distanti, la tecnologia ci aiuta a restare in contatto: ecco le migliori 5 app secondo CoopVoce

Sentirsi vicini, comunicare spesso e vedere volti amici è ora più che mai importante. Ma se incontrarsi di persona non è possibile, ci può sempre aiutare la tecnologia: esistono infatti tantissime app che consentono di fare videochiamate di gruppo, fondamentali non solo per il lavoro, ma anche per restare in contatto con amici e parenti.

CoopVoce ha selezionato per te le migliori app gratuite che ti permetteranno di fare videochiamate con facilità: iniziamo subito!

1. WhatsApp

Probabilmente più nota come chat, siamo sicuri che WhatsApp sia già installata da tempo sul tuo smartphone; forse non sai però che l’app supporta chiamate fino a quattro persone, ed è spesso il modo più semplice e immediato per chiamare gli amici e i parenti meno inclini a scaricare app alternative. Ti basterà avviare la videochiamata, premere sul bottone apposito per aggiungere i contatti e parlare in libertà.

2. Skype

Pietra miliare nella comunicazione a distanza, è sicuramente la prima app che viene in mente quando si pensa alle videochiamate. In grado di supportare fino a 50 persone, anche oggi è considerato il programma più efficace per restare in contatto, specialmente in ambito lavorativo.

3. Google Duo

Simile a FaceTime, che però è disponibile solo per dispositivi iOS, Google Duo è preinstallata su tutti i telefoni Android, ma scaricabile anche su iPhone. Utilizzarla è molto semplice: si clicca sul nome da chiamare e la telefonata ha inizio, per un numero totale di otto partecipanti. Provala, oltre a essere semplice è molto performante.

4. Hangouts

Utilizzata principalmente per riunioni e aggiornamenti lavorativi, quest’app può essere sfruttata anche per videochiamate e appuntamenti virtuali fra amici e parenti. Nella versione Meet e in presenza di un account G Suite, può arrivare a supportare fino a 100 persone contemporaneamente. Più in generale, è semplice da usare perché basta avere un account Google, accedere al link generato per la videochiamata e restare in contatto con tutti i partecipanti.

5. Zoom

Anche quest’app è principalmente usata per lavoro, ma è molto utile perché consente di connettere fino a 100 persone nello stesso tempo. Un altro vantaggio? A differenza di Skype e Meet, che permettono di visualizzare solo quattro profili alla volta, nella versione desktop di Zoom si possono affiancare tutte le persone nella stessa schermata. L’unico limite, al momento, è che le chiamate hanno una durata massima di 40 minuti.

Quali di queste app conoscevi già e utilizzi abitualmente?

CONDIVIDI con: