30 Giugno 2020

Meglio la cyclette o la bici?

Scopriamo diversità e punti di forza dei due attrezzi sportivi.

Sebbene il tipo di esercizio fisico sia pressoché identico, cyclette e bicicletta sono divise da alcune differenze e da diversi vantaggi. Quale dei due mezzi, quindi, è preferibile per un allenamento ottimale?

Spesso snobbata dagli amanti dello sport outdoor, la cyclette presenta tuttavia alcuni aspetti positivi che le vanno indubbiamente riconosciuti.

La libertà di allenarti come e quando vuoi – Salti sul sellino appena hai un attimo di tempo e puoi pedalare anche quando fuori fa troppo caldo, diluvia o nevica.

La possibilità di regolare la difficoltà della pedalata – Grazie ai programmi di allenamento proposti dalla cyclette, puoi scegliere il tipo di sforzo da affrontare o di creare un allenamento graduale che preveda un adeguato riscaldamento.

Uno strumento ideale per tutti – La cyclette è un tipo di ginnastica flessibile che può essere adatto a chiunque: dall’atleta professionista all’anziano, da chi vuole perdere peso a chi vuole recuperare il tono muscolare dopo un infortunio sportivo.

Anche i vantaggi della bicicletta sono evidenti.

La bellezza di uno sport all’aria aperta – L’allenamento in bicicletta ti consente di percorrere tanti chilometri su percorsi sempre differenti: un modo per abbandonare le quattro mura domestiche e godersi la natura.

Una modalità di allenamento dinamico – Qualsiasi tipo di percorso en plein air ti permette di affrontare diversi gradi di sforzo, rendendo l’allenamento vario ed evitando così di utilizzare i muscoli in modo sempre uguale.

Nessun rischio di monotonia – La varietà dei percorsi e degli stimoli di chi pratica ciclismo è il segreto per un’attività fisica che ti tiene in forma e senza mai annoiare.

Alla fine, chi prevale fra bici indoor e bici outdoor? Come sempre la soluzione è nel mezzo.

Quando si fa sempre e solo lo stesso tipo di allenamento, il corpo si abitua e i benefici per il proprio tendono a diminuire. Dare stimoli differenti al nostro organismo produce sempre risultati migliori.

Per avere buoni risultati andando in bicicletta bisognerebbe pedalare per almeno 2-3 ore, e non sempre questo è possibile. Puoi quindi uscire in bicicletta nel week-end e utilizzare la cyclette un altro paio di volte a settimana. Semplice, no?

Se sei interessato ad altre news o info sulle due ruote, oppure desideri semplicemente condividere le tue foto mentre sei in vacanza con la tua bici, segui la nostra pagina vivi_bici su Instagram e pubblica le immagini con l’hashtag #ViviBici.

CONDIVIDI con: