19 Luglio 2021

Vacanze all'estero? Ecco le frasi in inglese per viaggiare

Inglese per viaggiare, cosa dire per comunicare.

Hai deciso di organizzare un viaggio all’estero ma non conosci l’inglese per viaggiare? Ecco qualche frase che può tornarti utile in aeroporto, hotel e città.

Se hai deciso di organizzare un viaggio all’estero, sia esso per svago o per lavoro, ti capiterà sicuramente di doverti interfacciare con persone di nazionalità differenti. Diventa quindi fondamentale conoscere l’inglese per viaggiare, di modo da poter comunicare correttamente ed efficacemente. Ma quali sono le frasi in inglese fondamentali per spostarsi nel mondo?

 

Cosa bisogna sapere di inglese per viaggiare: il volo

Per prima cosa è importante avere delle basi per poter affrontare il viaggio in aereo e l’arrivo in aeroporto in una città straniera. Ecco allora che le frasi in inglese utili per viaggiare in questo contesto sono:

  • Are meals included? – I pasti sono inclusi? Questo perché non tutte le compagnie aeree offrono dei pasti a bordo già inclusi nel prezzo del biglietto.
  • May I have something to eat/drink? – Potrei avere qualcosa da mangiare/bere? Questa frase in inglese ti servirà quindi per ordinare uno snack o una bevanda.
  • Is there a bus line/train for the city? – C’è un autobus /treno che porti in città? Con questa domanda potrai richiedere maggiori dettagli a un Information Point in aeroporto su come sia collegato quest’ultimo al centro cittadino.
  • Where can I find a taxi? – Dove posso trovare un taxi? Così saprai dove si trova la stazione dei taxi più vicina nel caso non volessi prendere i mezzi pubblici.
  • My luggage has not arrived. Who can I speak to about it? – Il mio bagaglio non è arrivato. Con chi posso parlare per avere maggiori informazioni? Può capitare che, purtroppo, il tuo bagaglio venga smarrito. Con questa frase potrai chiedere qual è il responsabile di riferimento con cui parlare per sapere che fine ha fatto la tua valigia.

L’inglese per viaggiare in aeroporto è importante non soltanto all’arrivo, ma anche alla partenza. Ecco allora altre frasi che possono tornarti utili al rientro a casa:

  • Where can I check-in? – Dove posso fare il check-in? Se non hai già fatto il check-in online, questa frase ti sarà utile per capire dove recarti in aeroporto per farlo direttamente lì.
  • I’ve missed my plane. Can I get my ticket refunded? – Ho perso il mio volo. Posso avere il rimborso del biglietto? Se purtroppo il tuo volo è partito ma tu sei rimasto a terra, con questa domanda potrai sapere se riceverai o meno il rimborso del biglietto.
  • Is there a connecting flight to Madrid? – C’è un volo coincidenza per Madrid? Se non hai ancora prenotato un aereo e vuoi farlo direttamente in aeroporto, così puoi domandare se ci sono voli disponibili per la destinazione desiderata.

 

Cosa bisogna sapere di inglese per viaggiare: l’hotel

Se l’inglese non è il tuo forte, ci sono comunque delle app per imparare le lingue che possono tornarti molto utili. Nonostante questa soluzione, è sempre bene sapere qualche frase essenziale per comunicare in inglese anche in hotel.

  • What time is breakfast? – A che ora è la colazione? Gli orari della colazione variano di hotel in hotel, quindi se non vuoi correre il rischio di saltarla, questa frase ti tornerà utilissima.
  • The shower doesn’t work. – La doccia non funziona Può capitare a volte che qualcosa in camera non funzioni. In questo modo potrai comunicare al personale dell’albergo qual è il problema.
  • Is it possible to have another towel? – È possibile avere un altro asciugamano? In questo modo potrai richiedere della biancheria da camera in più.
  • What time do we have to leave the room? – A che ora dobbiamo lasciare la stanza? Nel caso in cui non fosse specificato, chiedi sempre alla reception a quale ora devi effettuare il check-out.

 

Cosa bisogna sapere di inglese per viaggiare: la città

L’inglese per viaggiare ti servirà non soltanto in aeroporto e in hotel, ma anche e soprattutto mentre giri per la città. Ecco allora le frasi che potrebbero tornarti utili:

  • How much is it? – Quanto costa? Se stai facendo shopping, questa frase ti aiuterà a capire qual è il prezzo dell’articolo di tuo interesse.
  • Can you show me where it is on the map? – Può mostrarmi dove si trova sulla mappa? Se l’orientamento non è il tuo forte, potresti aver bisogno di una mano da parte dei cittadini del luogo per trovare la destinazione da raggiungere.
  • Where can I find a supermarket? – Dove posso trovare un supermercato? Con questa frase puoi chiedere in generale dove possiamo trovare qualsiasi luogo di interesse.

Nel tuo viaggio oltre confine, oltre a dover parlare con le persone del luogo potresti anche sentire nostalgia dei tuoi cari. Con CoopVoce puoi chiamare dall’estero, ricevere e mandare SMS e navigare sul tuo smartphone!

 

CONDIVIDI con: