25 Ottobre 2021

Cos’è la gastronomia sostenibile e come consumare cibo consapevolmente

Diminuire l’impatto ambientale dando valore al cibo e all’alimentazione

Sensibilizzare le persone al reale valore del cibo e dell'alimentazione, oltre che alla riduzione degli sprechi, è importante per diminuire l'impatto ambientale. Cosa si intende per gastronomia sostenibile?

 

Agisci, Pensa Globalmente, Mangia Localmente” è questo il motto della Giornata Mondiale della Gastronomia Sostenibile, istituita dall’Assemblea delle Nazioni Unite il 21 dicembre 2016 per generare maggiore consapevolezza sulle problematiche ambientali legate alla cucina e celebrata in tutto il mondo il 18 giugno di ogni anno.

La cucina è una delle massime manifestazioni culturali di un popolo, profondamente legata alle caratteristiche naturali di ciascuna comunità locale. È da questi presupposti che nasce il concetto di gastronomia sostenibile: una maggiore responsabilità e consapevolezza nel produrre, acquistare, cucinare e consumare alimenti, dando maggior valore al doppio binomio ambiente cibo e salute tradizione.

 

Che cosa è la gastronomia sostenibile?

Gastronomia sostenibile è la cucina che dà valore alla provenienza degli ingredienti, a come vengono prodotti e quanta strada devono fare per arrivare sulle tavole.

Il 2021 è senza dubbio l’anno dedicato alla svolta green e alla sostenibilità, e il cibo non fa eccezione: la tendenza generale legata allo sfruttamento ambientale sta condizionando l’intero equilibrio sociale. Basta considerare che l’agricoltura industriale è responsabile al 30% delle emissioni di gas serra e che, soltanto nel 2019, quasi 1000 milioni di tonnellate di cibo sono state sprecate!

Mangiare come atto politico: attraverso la gastronomia sostenibile è possibile promuovere una gestione adeguata delle risorse che passi per un approvvigionamento equosolidale dei prodotti, offrendo condizioni di lavoro dignitose per i lavoratori della filiera alimentare.

Quest’anno, in occasione della giornata dedicata, UNESCO e FAO hanno promosso alcune iniziative interessanti! UNESCO ha nominato 26 città Creative Cities of Gastronomy, con l’obiettivo di promuovere energia rinnovabile per i ristoranti locali (ad esempio, usare gas ed elettricità al posto del carbone) e sensibilizzare la popolazione sulla tematica della gastronomia sostenibile attraverso cooking show in televisione. La FAO, dal suo canto, si è resa promotrice della cosiddetta dieta della cultura verde, nel tentativo di includere l'alimentazione e una nutrizione migliore come componenti essenziali nella pianificazione urbana per raggiungere uno sviluppo sostenibile.

 

Gastronomia sostenibile: le buone azioni da svolgere nel quotidiano

Quali sono quelle azioni che ognuno può svolgere nel suo piccolo per cambiare approccio nei confronti del cibo e dell’alimentazione? È importante ricordare, infatti, che la responsabilità di promuovere una gastronomia sostenibile per generare un reale cambiamento non è solo dei produttori, ma anche dei consumatori. Ecco quali buone abitudini puoi introdurre dentro casa già da oggi (se già non le stai applicando):

  1. Mangia frutta e verdura solo se di stagione
  2. Diminuisci il consumo di carne prediligendo proteine vegetali
  3. Controlla sempre la provenienza degli alimenti, preferendo quelli di produzione locale o a km zero
  4. Non sprecare il cibo e l’acqua
  5. Introduci prodotti ecologici e biologici in dispensa
  6. Fai sempre la raccolta differenziata, cercando di produrre meno rifiuti possibili
  7. Evita il cibo confezionato e preferire prodotti sfusi (o con un packaging riciclabile)
  8. Sensibilizza i tuoi amici sul tema dell’agricoltura sostenibile e sostieni la causa proattivamente (ad esempio scegliendo aziende che consentono di adottare un contadino a distanza)
  9. Non inquinare l’ambiente e riduci i consumi energetici quando cucini

La sostenibilità è un modo di vivere: ridurre l’uso di acqua, prediligere prodotti a filiera corta e utilizzare contenitori in materiale biodegradabile sono semplici gesti che oggi sembrano insignificanti, ma sul lungo periodo potranno giovare alle generazioni future. Come consumatore hai la responsabilità di scegliere e acquistare cibo con cognizione di causa.

CoopVoce è l’alleato giusto per dare una svolta al tuo stile di vita, sostenibile e smart.

CONDIVIDI con: