4 Maggio 2021

Come pulire il computer? Consigli e suggerimenti utili

Come pulire il computer in tutte le sue parti senza danneggiarlo

La pulizia del computer non è mai da sottovalutare, tenerlo pulito è fondamentale per il corretto funzionamento e per l’igiene quotidiana. Ecco qualche consiglio

Lo smart working, oltre che la didattica a distanza, ha contribuito moltissimo alla crescita del tempo trascorso al computer, soprattutto negli ambienti domestici. La cura e la manutenzione degli strumenti digitali è fondamentale per il loro corretto funzionamento, per questo è importante anche pulire un computer dallo sporco. Come fare? I modi sono tantissimi, ecco qualche consiglio e suggerimento utile.

Come pulire lo schermo del pc

Lo schermo è senz’altro una delle parti più delicate dei computer, sia per PC portatile che fisso la pulizia del monitor è fondamentale anche per non affaticare la vista quando si passano molte ore online. La prima cosa che devi fare è spegnere il computer e procurarti un banalissimo panno di microfibra.

Se il monitor non è eccessivamente sporco, sarà sufficiente a togliere la polvere. In alternativa, per gli LCD più delicati, può essere utilizzato anche un panno in pelle di daino o in pelle di camoscio.

Al contrario, se lo schermo presenta delle macchie o polvere incrostata è possibile inumidire il panno in microfibra con un po’ d’acqua, ma ricordati di strizzarlo bene e di non gocciolare sulle altre parti del computer. È possibile anche acquistare prodotti specifici per la pulizia dello schermo, li puoi trovare sia nei negozi di elettronica sia nei supermercati. Accertati che siano effettivamente adatti ai monitor e che non lascino macchie.

Ricordati, in ogni caso, di evitare tutto ciò che può essere abrasivo e lasciare danni permanenti quindi asciugamani, scottex, salviette di carta e oggetti simili. In ogni operazione di pulizia, cerca di essere delicato e di non premere eccessivamente sullo schermo.

Come pulire la tastiera del pc e il mouse

Esattamente come per lo schermo, ti basterà pulire la tastiera del pc munendoti di un panno in microfibra. Ricordati di spegnerlo per evitare di premere tasti che potrebbero farti perdere dei file e passa all’azione.

Per prima cosa rimuovi la polvere in superficie e cerca di capire se sarà necessario togliere la sporcizia anche dalle incanalature dei tasti. Puoi aiutarti con uno stuzzicadenti per togliere i residui di briciole o sporco insediati, se preferisci puoi usare anche un cotton fioc leggermente umido o uno stecchino.

Nel caso della tastiera fai attenzione agli eccessi d’acqua: puoi infatti inumidire il panno per una pulizia più profonda, ma fai attenzione ad evitare che l’acqua entri nelle parti interne del pc. Se scegli di utilizzare questo metodo, ricordati di asciugare il tutto con una pezza di cotone.

Anche il mouse necessita di una pulizia quotidiana ed è una delle parti meno delicate del pc. Per tenerlo sempre igienizzato puoi utilizzare dei prodotti antibatterici che non hanno bisogno di risciacquo. Uno stuzzicadenti può essere utile per pulire le scanalature tra le diverse componenti.

Se quello che usi abitualmente è un mouse ottico wireless, ricorda di togliere le batterie prima di procedere con la pulizia.

Come pulire il computer portatile

Il computer portatile, proprio per la sua funzione, è soggetto a cambiamenti di ambiente e quindi tende a sporcarsi facilmente in tutte le sue parti. È possibile, però, pulirlo molto bene anche esternamente e nei fori più nascosti. Puoi procurarti delle cosiddette “gomme magiche” che consento di rimuovere lo sporco anche dalle parti in plastica e in acciaio (ad eccezione del display).

Per prima cosa, inumidisci le gomme e togli l’acqua in eccesso, dopodiché spegni il computer e staccalo dalla corrente. Una volta che sarai sicuro che l’arresto del sistema è avvenuto correttamente rimuovi anche la batteria e passa delicatamente la spugna in tutte le parti del laptop anche sul trackpad.

Una volta terminata l’operazione asciuga subito il tutto con dei fazzoletti delicati o con un panno in microfibra pulita. In pochi minuti il tuo pc tornerà a brillare come se fosse nuovo.

Da oggi in poi nessuna scusa: per pulire a fondo e tenere sempre il computer alla perfezione bastano pochi minuti e anche il materiale è di facile reperimento!

CONDIVIDI con: