11 Agosto 2021

Come fare una grigliata: consigli per carni e verdure

I segreti per una grigliata gustosa, perfetta per Ferragosto

Che si tratti di carne o di verdure, quella della griglia è un’arte di cui è importante conoscere tutti i segreti così da evitare errori che potrebbero comprometterne il risultato!

Organizzare tutto all’ultimo momento è sicuramente il primo errore da evitare. Una grigliata, in particolare per un’occasione speciale come quella di Ferragosto, va pianificata con largo anticipo, stilando una lista della spesa che tenga conto del numero degli ospiti e delle scelte alimentari di ciascuno. Ecco, quindi, alcuni consigli pratici su come fare una grigliata di carne, ma anche di verdure, così da accontentare tutti i gusti dei commensali.

 

I consigli base per fare una grigliata

Innanzitutto, le basi: come accendere il fuoco per una grigliata? La brace deve essere preparata con largo anticipo, almeno mezz’ora. Qui ci sono due opzioni: legno o carbonella.

  • Il metodo tradizionale, legnetti e qualche foglio di carta di giornale, è anche il più sicuro perché permette di evitare il cosiddetto “ritorno di fiamma”, causato dai liquidi infiammabili, che possono essere scorciatoie pericolose. Attento però al tipo di legno che usi: i pezzi di legno che trovi in giro possono essere stati trattati con antiparassitari.

  • Come grigliare con la carbonella? Metti la ciminiera sulla griglia e dai fuoco alla carta usando un accendino o un fiammifero (indossa dei guanti di gomma resistente al calore per fare questa operazione); lasciala bruciare fino a quando non si ricoprirà di cenere grigiastra. Ora sei pronto per cucinare!

Cosa comprare per una grigliata di carne? Come conservare gli alimenti? Consigli per cucinare gli ingredienti affinchè non si brucino? Continua a leggere.

 

Come condire le verdure grigliate?

Quando si partecipa a una grigliata, spesso le verdure sono le ultime a finire sul fuoco. In realtà sono proprio la prima cosa da mettere sulla brace, controllando che la fiamma non sia troppo alta.

Le verdure, spesso rilegate al ruolo di meri divisori negli spiedini di carne, possono diventare l’ingrediente principale per una grigliata con i fiocchi, per la felicità di ospiti vegani e vegetariani. Ma come cucinale per esaltarne i sapori?

  • Alcune verdure, come le patate, possono esser fatte al cartoccio, tra le braci del barbecue.

  • Come grigliare, invece, zucchine e melanzane? Facendole a fette e spennellandole spesso durante la cattura con olio oppure una marinatura apposita.

  • Le verdure che vengono cotte intere, come pomodori e cipolle, potrebbero necessitare di una griglia doppia per evitare che si disfino durante la cottura.

  • Se hai deciso di preparare dei peperoni grigliati, invece, metti nel mixer un pezzetto d’aglio e qualche fogliolina di menta e basilico. Trita e poi unisci olio e aceto.

  • Come utilizzare le zucchine grigliate e le altre verdure? In abbinata a dei formaggi a pasta dura, adatti alla griglia! La scamorza, il provolone, il caciocavallo e l’emmental sono l’ideale per comporre degli spiedini misti di formaggio e pane, da accompagnare alle verdure.

 

Come si cucina la carne alla griglia?

Cura e passione sono ingredienti essenziali per un risultato da 10 e lode! Ma anche sapere quanta carne per grigliata comprare, prima che non sia abbastanza per tutti. Occhio alle porzioni, dunque! Passiamo però alla pratica.

  • Come marinare la carne prima di grigliarla? La marinatura è imprescindibile e deve essere grassa speziata e leggermente acida: un intingolo con olio, salvia, rosmarino, 2 spicchi di aglio interi, pimento e pepe nero è perfetto per esaltare i sapori della carne! Lasciala marinare per 24 ore ma prima di metterla in frigorifero, massaggiala per almeno cinque minuti.

  • Come fare una buona carne alla griglia? Fondamentale l’ordine di cottura: prima la carne di manzo, poi salamelle e spiedini e per ultimo il pollo. Ogni tipo di carne va cotto alla sua temperatura, quindi un termometro a sonda da infilzare al centro della carne ti potrà aiutare. Ricorda inoltre che il sale va messo sempre a fine cottura, rigorosamente grosso!

Ora non ti resta che chiamare i tuoi amici per invitarli alla grigliata di Ferragosto! Con l’offerta EVO 50 avrai 50 GB in 4G alla massima velocità, minuti illimitati e 1000 SMS. Approfitta della promo online Estate Digital: se passi a CoopVoce entro il 31 agosto 2021, riceverai 100 giga di traffico dati aggiuntivo da utilizzare entro il 30 settembre 2021!
 

CONDIVIDI con: