19 Ottobre 2021

Scopri il necessario per rendere la tua casa domotica

Tutte le soluzioni domotiche da adottare per una casa smart

Sono sempre di più gli italiani che integrano, all'interno delle proprie case, soluzioni domotiche. È infatti possibile, con pochi e semplici elementi, rendere la propria casa un'abitazione smart. Come fare la casa domotica?

 

Hai mai sentito parlare di smart home? Da quando sono stati lanciati sgravi e incentivi fiscali, grazie anche all’Ecobonus, c’è stato un vero e proprio boom di richieste per acquistare i dispositivi connessi. Ma cos’è una smart home e cosa vuol dire casa domotica? Una casa diventa intelligente quando ogni dispositivo tecnologico viene connesso alla rete. Attraverso il tuo smartphone puoi ad esempio controllare i dispositivi o ricevere informazioni sullo stato della tua casa, oppure con gli assistenti virtuali puoi comunicare con gli elettrodomestici.

 

Cosa si intende per domotica e quali sono i vantaggi?

Il vantaggio principale di una casa domotica è la possibilità di interagire da remoto con gli impianti della propria abitazione, il che significa poter controllare l’illuminazione, il riscaldamento, l’apertura e chiusura di porte e finestre, la sicurezza domestica e i sistemi di allarme. Oltre al comfort che ne deriva, i veri risparmi, oltre che di tempo, sono quelli che si vedono anche in bolletta: una casa intelligente è anche una casa automatizzata, il che comporta una riduzione dello spreco d’energia consumata.

In linea teorica, chiunque può rendere la propria casa domotica a partire da zero. In pratica, è necessario attrezzarsi per garantire un ambiente che sia completamente connesso.

 

Cosa serve per fare una casa domotica

Se quella della smart home fosse una ricetta… la rete Wi-Fi sarebbe l’ingrediente base da cui partire. In una casa domotica è fondamentale quindi che il segnale sia sempre forte e la copertura alta: dotarsi di ripetitori Wi-Fi potrebbe essere una buona idea per coprire eventuali problematiche.

Un altro punto da tenere in considerazione è che, per trarre ancora più benefici da una casa domotica, non solo i dispositivi dovranno connettersi alla rete, ma anche potersi collegare tra di loro. Sarebbe ottimale, quindi, riuscire a creare una rete locale con accesso riservato ai soli dispositivi tecnologici connessi.

 

Come creare una casa domotica

Come rendere la casa domotica e quali dispositivi andare ad implementare? Se sei alle prime armi e vuoi investire in qualche gadget tecnologico, ma non sai da che punto partire, ecco una lista di quelli che sono degli ottimi starter.
 

  • Assistenti vocali: per rendere la smart home ancora più smart! Con gli assistenti vocali puoi controllare i dispositivi connessi chiamandoli per nome oppure associando delle parole chiave ad alcune funzionalità specifiche. Per esempio, dicendo a voce alta “Buongiorno”, l’assistente farà accendere le luci e la presa smart, così che tu ti possa svegliare e trovare il caffè già pronto; oppure al contrario, con “Buonanotte”, le luci si spengono e si attiva il sistema di sicurezza.
     
  • Illuminazione: lampadine che si accendono da sole o lampadine che cambiano colore? Con le lampadine smart a led multicolore potrai creare scenari personalizzati cambiando il grado di temperatura di bianco e selezionando la sfumatura di colore da un cerchio cromatico.
     
  • Prese smart: questa è la soluzione definitiva, per rendere intelligenti anche i dispositivi tecnologici che già hai in casa. La presa smart si aggancia ad un dispositivo e permette di controllarne l’accensione, lo spegnimento e monitorarne anche il consumo energetico. Alcuni modelli possono anche fungere da deterrente per i ladri, perché simulano la presenza di persone in casa tramite uno switch on e off casuale di lampade e televisioni.
     
  • Telecamere di sicurezza: un sistema di videosorveglianza smart, in grado di registrare sia l’audio che il video, ad altissima definizione, della stanza nella quale è posizionata, con speaker integrato per poter comunicare con chi è presente nell’abitazione. Con la visione notturna, piena operatività garantita anche di notte.
     

Ora che sai come fare la casa domotica, attiva l’offerta di CoopVoce ConMe Casa studiata appositamente per chi abita in una casa smart.

CONDIVIDI con: