16 Luglio 2021

Idee per una gustosa colazione estiva

In estate ti passa l’appetito? Ecco alcune idee per una colazione estiva gustosa.

Quando il caldo aumenta, la fame diminuisce: è matematico! Soprattutto la mattina, la voglia di far colazione può essere poca. Allora, per far tornare l’appetito, perché non preparare una colazione estiva leggera e salutare?

La colazione si dice sia il pasto più importante della giornata: anche in estate, nonostante il caldo, è importante non rinunciare a questo rituale mattutino. La colazione dovrebbe esser fatta entro 30 minuti dal risveglio e restando a tavola per almeno 10 minuti: quindi no, un caffè al volo non vale e nemmeno la colazione al bar può diventare la soluzione.

Se durante l’inverno, l'organismo brucia energia per tenere costante la temperatura del corpo, nel periodo estivo succede l’opposto: la temperatura del corpo si abbassa attraverso la sudorazione. Per questo motivo, il nostro corpo in estate richiede molta più acqua e sali minerali come sodio, potassio, magnesio, in modo da mantenere un giusto equilibrio idro-salino.

In estate al bando, dunque, bevande calde come tè o latte e preparazioni che richiedono l’accensione del forno, come per esempio, le torte della colazione. Via libera invece a frutta e verdura fresche di stagione, yogurt, spremute ed estratti, centrifughe e succhi.

 

Colazioni leggere estive

Innanzitutto, la colazione estiva ideale dovrebbe essere dolce o salata? Non c’è giusto o sbagliato, è questione di preferenze. Un’idea potrebbe anche essere quella di variare ogni giorno per regalarti un sapore diverso.

La colazione salata estiva potrebbe, ad esempio, essere un toast! Scalda una fetta di pane di segale, spalma la crema che preferisci, magari hummus di ceci o salsa tahina, e adagia un paio di fette di salmone affumicato. Anche l’avocado toast è una valida alternativa: l’avocado, fonte di proteine e grassi buoni, regala un sacco di energia. L’accoppiata vincente è sempre quella con l’uovo in camicia.

Tra le colazioni veloci estive ci sono anche i pancake, che possono essere serviti in molteplici varianti: la versione classica americana è quella con lo sciroppo d’acero, però sono golosi anche con il miele, creme spalmabili, marmellata e yogurt, magari decorati con frutta fresca. Per prepararli:

  • crea una pastella di farina, latte, zucchero, uova e un pizzico di lievito (puoi anche prepararla la sera prima e poi conservarla durante la notte in frigorifero);
  • versa un mestolo per volta in una padella antiaderente, cercando di dare la tipica forma tondeggiante;
  • girali non appena vedi delle bollicine in superficie e cuoci un paio di minuti anche l’altro lato.

 

Colazione sana estiva

Se durante il giorno svolgi molta attività fisica, o se hai la necessità di limitare l’assunzione di zuccheri, allora quello che fa per te è l’overnight porridge. La variante estiva del porridge, un budino di fiocchi d’avena molto usato nella cucina inglese, non richiede alcun tipo di cottura! La base è composta da fiocchi d’avena, per l’appunto, al quale si uniscono a strati yogurt o bevande vegetali e per finire un topping di frutta fresca, secca e semini vari. Perché è una ricetta particolarmente indicata per una colazione proteica estiva? L’avena sativa è il cereale più ricco di proteine in assoluto, con un alto contenuto di fibre che aiuta a regolarizzare l’attività dell’intestino. Lo yogurt greco, poi, è una fonte di calcio, latticini e vitamina D, aiuta la digestione e combatte la stitichezza.

 

Colazione estiva per bambini

Sicuramente anche i più piccoli apprezzeranno una colazione a base di pancake, ma è importante poter variare. Un’idea golosa è il frappè. Alla fragola, alle banane o al cioccolato, è un pasto completo da accompagnare eventualmente a qualche snack da sgranocchiare. Un’alternativa è anche lo yogurt, da mangiare in una coppa con frutta di stagione e biscotti o cereali.

 

CONDIVIDI con: