28 Luglio 2020

Bici: 4 accessori smart per una sicurezza al top

Se sei un biker, ecco come puoi proteggerti dai pericoli con stile.

La bicicletta è un mezzo di trasporto sempre più in voga, anche se utilizzarla comporta spesso un certo grado di pericolo, sia in città che fuori. 

Abbiamo quindi pensato di proporti quattro accessori smart che aumenteranno la tua sicurezza in bici, senza tuttavia mai rinunciare allo stile. Scopriamoli insieme.

Closca Fuga, il casco tascabile – Pensato per i ciclisti urbani, è un elegante, leggero (pesa poco meno di 400 grammi) e confortevole casco che, quando non utilizzato, può essere piegato e ridotto del suo volume di circa il 50%. In questo modo diventa veramente facile riporlo nella borsa o nello zaino. L’esclusivo brevetto di piegatura si compone infatti di 3 anelli concentrici mobili incernierati insieme a formare, quando esteso, 2 posizioni stabili. Inoltre il casco è dotato di un sistema di ventilazione con prese d’aria nascoste e una piccola visiera frontale per offrire al ciclista maggiore protezione dal sole.

Hovding 3, l’airbag per le due ruote – Sembra un voluminoso scaldacollo, ma in realtà si tratta di un geniale airbag. Protegge il collo, la nuca e la testa del ciclista da impatti con il terreno o con altri mezzi. In che modo? Registra circa 200 movimenti al secondo per rilevare un urto connesso a una caduta e gonfiarsi all’istante. In caso di incidente si connette via bluetooth all’app dedicata, informando automaticamente i contatti inseriti. La batteria dura 15 ore e si ricarica tramite un cavo USB.

RearViz Classic, lo specchietto da polso – In città, dove il pericolo è sempre in agguato, è una manna. Un piccolo specchietto per le biciclette che si lega all'avambraccio o al polso, come se fosse un orologio. Costruito con materiali resistenti ai raggi UV, si apre e si chiude come uno sportello e può ruotare a 180° e 360°.

Linka Smart Bike Lock, il lucchetto con antifurto – Sta dando molto filo da torcere ai ladri di biciclette. Ingombro minore, visibilità ridotta, estetica accattivante, estrema funzionalità, semplicità d’uso, impiego di tecnologia smart, comunicazione con il proprietario e possibilità di recuperare la due ruote anche a furto avvenuto. Il suo funzionamento è tanto semplice quanto immediato: posto su una delle due ruote, basta però premere un pulsante e si serra, diventando un anello che blocca la bici. Questa attivazione comporta anche una serie di altre funzionalità gestite tramite app dedicata: allarme sullo smartphone del proprietario in caso di furto, controllo remoto grazie a GSM e conseguente rintracciamento della bicicletta grazie al GPS.

Se sei interessato ad altre news o info sulle due ruote, oppure desideri semplicemente condividere le tue foto mentre sei in vacanza con la tua bici, segui la nostra pagina vivi_bici su Instagram e pubblica le immagini con l’hashtag #ViviBici.

CONDIVIDI con: