16 Giugno 2020

Benessere H24: arriva il podcast della meditazione

Come raggiungere la serenità psicofisica nel corso delle 24 ore.

La meditazione è importantissima, soprattutto in un momento di difficoltà come quello che stiamo vivendo ora. Per questo motivo Audibleuna piattaforma che fa capo ad Amazon, ha deciso di lanciare un nuovo podcast, dedicato proprio a chi è alla ricerca di un ritrovato benessere psicofisico.

Si chiama Benessere H24 e si tratta di un vero e proprio percorso che avrà come focus quello di insegnare alle persone più interessate, o semplicemente più curiose, delle utilissime quanto preziose abitudini per stare meglio con se stessi.

Tutto nasce dall’esperienza nel campo delle scienze del benessere di Daniel Lumera – che da giovanissimo ha avuto l’opportunità di studiare insieme ad Anthony Elenjimittan, il quale è stato un discepolo diretto di Gandhi – unita alle grandi musiche curate dal noto musicista Emiliano Toso.

Il percorso è strutturato in venti tracce quattro sezioni specifiche che seguono il ciclo fisiologico della giornata.

1. Quella del mattino è dedicata al risveglio, alla rigenerazione dell'energia vitale

2. La sezione del giorno è ideata per creare uno stato di focus, presenza, concentrazione e chiarezza interiore

3. Il capitolo della sera è pensato per concedersi qualche minuto per rilasciare le tensioni, i pensieri e le preoccupazioni accumulate durante le attività quotidiane

4. La sezione della notte, infine, guida a un profondo rilassamento e alla purificazione della mente per prepararsi al dormire bene.

E così, piano piano, ci si trova ad avere uno stile di vita più rilassato e tranquillo.

Ma l’obiettivo di Benessere H24 non è semplicemente farci rilassare per un attimo ma, come suggerisce il nome, insegnarci a integrare nella nostra quotidianità pratiche ad alto impatto sulla salute per essere più consapevoli giorno dopo giorno.

L’unica richiesta da parte di Daniel Lumera ed Emiliano Toso è quella di avere una stanza ben illuminata e arieggiata e, in particolar modo, di tenere la schiena in posizione eretta concentrandosi sulla ritmica del proprio respiro.

Insomma, basta davvero poco per ritrovare il controllo delle nostre emozioni. E un podcast.

CONDIVIDI con: