1 Agosto 2021

Quali sono i benefici del mare?

Una vacanza al mare rilassa, ma lo iodio porta con sé molti altri benefici

Sotto l’ombrellone, in acqua o sulla battigia è sempre possibile sfruttare i benefici del mare. Ma quali sono?

Mare o montagna? Entrambe le mete sono adatte alla stagione estiva, ma in agosto è possibile sfruttare appieno i benefici del mare. Sia che tu voglia partire con la tua dolce metà o con i bambini, i motivi per andare al mare non mancano. Ecco, dunque, tutte le note positive di una giornata in spiaggia.

 

Andare al mare: i benefici alla pelle al corpo

Andare al mare e godere della brezza marina e del vento tra i capelli consente di staccare la spina, ma non solo. Sono infatti innumerevoli i benefici dello iodio e dell’acqua salata: eccone alcuni.

  • Vitamina D: il sole aiuta a sintetizzare la vitamina D, fondamentale per il benessere del tuo organismo. Tra i tanti benefici della vitamina ci sono la salute delle ossa, un miglioramento della pelle, ma anche delle funzioni cognitive.
  • Grana della pelle: la sabbia bagnata agisce come uno scrub naturale, sia sui piedi che sulle altre parti del corpo, aiuta a rimuovere le cellule morte e dona alla pelle una texture più sana, ringiovanita e anche una sensazione di morbidezza.
  • Umore: una giornata al mare è senz’altro uno degli antidepressivi naturali più potenti al mondo. Qualche giorno o semplicemente una giornata a contatto con le onde marine permette di migliorare l’umore e diminuire i livelli di stress.
  • Ansia e qualità del sonno: il rumore delle onde del mare che muoiono a riva o si abbattono sugli scogli aiuta a calmare l’ansia e permette di dormire meglio. Il rilassamento del corpo, inoltre, favorisce il rilascio di dopamina e serotonina.
  • Attività fisica: anche ai più pigri viene voglia di fare sport in spiaggia. Che sia una semplice passeggiata sul bagno asciuga, una nuotata, o una partita di beach volley l’attività fisica non manca di certo.
  • Ritenzione idrica: in pochi sanno che una passeggiata in acqua favorisce la circolazione e aiuta a diminuire i livelli di ritenzione idrica. Il mattino presto è il momento ideale della giornata per stimolare la circolazione.

 

Andare al mare: i benefici per i bambini

Non solo per te, ma anche per il tuo bambino il mare è un toccasana per la sua salute, oltre che una valvola di sfogo e divertimento. Mentre sei sotto l’ombrellone e consulti le tue app per la spiaggia, puoi infatti lasciar giocare i più piccoli all’ombra con formine e secchiello: questo stimolerà la fantasia e la creatività. Ma non solo, l’aria marina è nota per i suoi molteplici effetti benefici per le vie respiratorie. Lo iodio presente in queste zone è un sostegno per le difese naturali dell’organismo. Inoltre, l’acqua del mare, oltre a prevenire le malattie autoimmuni, contiene sali minarli e altri composti che aiutano a liberare il corpo dalle tossine. Per i piccini soprattutto, ha anche un potere disinfettante e di guarigione sulle piccole ferite.

Un bagno al mare con il tuo bambino, inoltre, è un modo per avvicinarlo allo sport e svolgere delle attività in sua compagnia. Ovviamente, anche in acqua, prendi tutte le precauzioni e acquista una crema solare adatta ai più piccoli e con elevata protezione.

 

Perché trascorrere una giornata al mare, tutti i vantaggi

Anche per gli amanti della montagna, una giornata al mare è un momento di relax e di fuga dalla città. Lo stress della vita lavorativa e i mille impegni annuali non ti consentono mai di staccare davvero la spina. Grazie alle offerte CoopVoce potrai anche godere dei vantaggi dello streaming sotto l’ombrellone. Il mare, insomma, mette d’accordo proprio tutti.

CONDIVIDI con: