8 Gennaio 2021

Centrifugati detox: depurarsi facendo il pieno di vitamine!

Proprietà e benefici di centrifugati e succhi detox

Quali sono le differenze tra i centrifugati detox, gli estratti e i frullati? Ecco cosa sono queste bevande tanto chiacchierate e quali sono i loro benefici. 

 

Tra i tuoi buoni propositi per l’anno nuovo ci sono anche il rimettersi in forma e l’impegnarsi per portare avanti uno stile di vita salutare? Allora devi scoprire di più sui centrifugati detoxun concentrato di vitaminesali minerali e fibre perfetto per chi volesse depurarsi e rinvigorire le proprie difese immunitarie durante la stagione invernale. 

Cosa sono i centrifugati e come si differenziano da frullati e succhi detox 

Il centrifugato è un succo di verdura e frutta che prende il nome dall’apparecchio con cui viene realizzato: la centrifuga appuntoAttraverso questo piccolo elettrodomestico che sfrutta la forza centrifuga è possibile estrarre il succo da ortaggi e frutta cruda, scartandone la polpa. Le lame, ruotando ad altissima velocità, permettono di ottenere liquido anche dalle verdure più dure: sono infatti in grado di estrarre il succo persino di carote e finocchi. Grazie alla centrifuga è quindi possibile ottenere una bevanda rinfrescante e dissetante, più leggera di un frullato, detox e non, perché priva delle fibre presenti per lo più in scorza e polpa. Inoltre, rispetto al frullato in questo caso la bevanda ingloba meno aria durante la preparazione, e per questo risulta più ricca di vitamine, zuccheri e minerali.   

frullati sono caratterizzati invece, di un maggiore potere saziante: all’interno di queste bevande, infatti, vengono mantenute tutte le componenti di frutta e verdura, da quella fibrosa a quella liquida.  

Rispetto ai frullati detox, risultano più simili ai centrifugati gli estratti: questi, conosciuti anche come succhi detox, sono prodotti utilizzando un piccolo elettrodomestico chiamato estrattore, capace di ottenere succo anche da erbe e foglie aromatiche. A differenza della centrifuga, questo apparecchio non utilizza delle lame per sminuzzare frutta e verdura, ma il meccanismo della spremitura a freddo. 

 

Che si scelga di consumare una centrifuga detox, un frullato o un estratto, è bene sapere che non si tratta di bevande sostitutive dei pasti, ma di utili alleati del proprio benessere, da integrare a un’alimentazione bilanciata e sana. 

Ricette per centrifugati detox ricchi di vitamine e minerali 

La parola detox è spesso abusata e utilizzata erroneamente, descrivendo regimi alimentari rigidi e poveri di valori nutrivi di cui l’organismo necessita. Con detox si intende, piuttosto, un’azione depurante volta a eliminare tossinescorie e liquidi in eccesso che, con il tempo, vanno a ostacolare o rallentare i processi vitali e di rigenerazione dell’organismo. In questo senso, attività motoria, possibilmente all’aria aperta e a contatto con la natura, gestione dello stress psico-fisico e un’alimentazione dai giusti valori nutritivi sono un ottimo modo per prendersi cura di sé stessi. I centrifugati detox sono degli ottimi alleati per ritrovare le energie e depurare il proprio organismo, ecco alcune ricette. 

Centrifugato detox con prezzemolo, menta, kiwi, cetrioli, cavolo e uva 

Questo centrifugato dal colore verde contiene un’alta percentuale di clorofilla che, unita alle vitamine A, C e presenti in questi ingredienti, agisce come antiossidantepreservando l’organismo dalle tossine ingerite quotidianamente 

Centrifugato detox con radicchio, mirtilli, prugne e fichi 

 Dal caratteristico colore viola, questo centrifugato dal sapore dolce e delicato non è soltanto perfetto come spuntino ma è anche un vero e proprio toccasanaaiuta a regolare la pressione sanguigna e agisce come antinfiammatorio. 

Centrifugato detox con fragole, rape, barbabietole e ciliegie 

Centrifugato preparato perlopiù con ortaggi e frutta rossa, è quindi ricco di proprietà antiossidanti e antinfiammatorie e in grado di favorire il sistema cardiovascolare e combattere i radicali liberi. 

Centrifugato detox con arancia, albicocche, limoni, carote e mele 

Ricco di vitamina A, C, B, potassio, fosforo, calcio e ferro, questo succo è idoneo per rallentare l’invecchiamento cellulare ed è un ottimo antinfiammatorio, antiossidante e rinforza le difese immunitarie. 

 

 

CONDIVIDI con: