27 Luglio 2017

5 suggerimenti per scattare foto spettacolari dall'aereo

Bastano pochi accorgimenti per scattare foto perfette dal finestrino dell’aereo stando comodamente seduti.

Scattare foto belle dal finestrino dell’aereo non è una cosa semplice. Molti provano, viaggio dopo viaggio, a immortalare paesaggi o tramonti mozzafiato senza avere un buon risultato.

Per questo ti proponiamo questa breve guida su come scattare foto perfette anche dal finestrino dell’aereo:

1. Scegliere il posto giusto 

Il primo passo è sicuramente quello di acquistare un biglietto sul lato del finestrino. Ma non basta. Il posto non dovrà essere sopra l’ala per evitare di avere una visuale limitata, né nella parte posteriore, a causa del riverbero che potrebbero produrre i motori. Il posto ideale sarà quindi nelle prime file, ma trovare un posto in questa zona diventa difficile poiché molte volte è riservato alla prima classe o ai voli business.

2. Tenere a portata di mano la fotocamera o lo smartphone

Viaggiando a grandi velocità è fondamentale essere pronti. Tenere sempre lo smartphone o la fotocamera vicino a noi ci aiuterà a non perdere neanche un istante e fotografare con l’angolazione corretta.

Un altro consiglio è quello di avvisare i passeggeri seduti vicino a noi per evitare che i loro movimenti rovino la foto.

3. Centrare la visuale

Bisogna evitare di scattare foto da un’angolatura elevata poiché facendo foto da lontano potrebbe vedersi una parte dell’interno dell’aereo e questo causerebbe dei giochi di luci che farebbero risultare scuro il paesaggio all’esterno. Stesso discorso vale se scattiamo dall’alto o dal basso del finestrino. La posizione migliore è quindi quella centrata. Posizionare la fotocamera o lo smartphone al centro del finestrino inquadrando esattamente quello che vogliamo riprendere, senza toccare il vetro, sarà la mossa perfetta.  

4. Non usare il flash

Avendo a disposizione solo pochi secondi per scattare, impostiamo subito la nostra macchina fotografica o lo smartphone sull’opzione ‘no flash’. Questo eviterà di avere una foto rovinata dal riflesso sul finestrino e di disturbare con la luce i passeggeri seduti vicino a noi.

5. Utilizzare obiettivi e filtri

Se utilizziamo una macchina fotografica è consigliabile usare un obiettivo standard o uno zoom da 35mm o da 105mm. Inoltre sarebbe meglio evitare i filtri di polarizzazione per non ottenere foto con effetti strani dati dal rivestimento in plastica del finestrino. Se vogliamo ridurre la luce basterà spegnere le luci di cortesia e usare un cappotto o una felpa scura per coprire sia la testa che la macchina fotografica o lo smartphone. Anche in questo caso è meglio avvisare i nostri compagni di viaggio…

Con queste semplici mosse potrai quindi ottenere foto perfette, durante i tuoi viaggi, dal dinestrino dell’aereo, stando comodamente seduto. Ricorda sempre, però, di avvisare i passeggeri vicini per evitare spiacevoli inconvenienti! 

CONDIVIDI con: