2 Maggio 2017

4 suggerimenti per trascorrere più tempo con i tuoi figli

Dedicare molte ore e attenzioni particolari ai bambini è importante sia per loro sia per i genitori.

È inutile girarci attorno: la famiglia dei giorni nostri ha ritmi, stili di vita, bisogni e impegni del tutto differenti rispetto a quelli che aveva la famiglia di qualche decennio fa. Oggi, nella maggior parte dei casi, entrambi i genitori lavorano ed è soprattutto questa realtà ad aver modificato le modalità di gestione del tempo che dedichiamo ai bambini.

Ormai nonni, baby-sitter, attività scolastiche e ricreative sono diventati dei punti di riferimento indispensabili per un gran numero di famiglie. Tuttavia, questo tipo di organizzazione porta inevitabilmente sensi di colpa e ansie alle mamme e ai papà che non riescono a occuparsi dei loro figli per molte ore della vita quotidiana.

E allora ecco giungere quasi spontanea la domanda che tutti, prima o poi, ci siamo posti: ai fini del benessere affettivo e relazionale dei nostri bambini, è più importante la quantità o la qualità del tempo trascorso con loro? In effetti, non esiste una ricetta magica o una risposta corretta che valga per ogni singola famiglia.

Basterà solo un pizzico di impegno in più e un minimo di spirito di iniziativa da parte di ognuno di noi. A cominciare da quando torniamo a casa dal lavoro: spegniamo il telefono e, anche se siamo stanchi, cerchiamo di mettere i nostri figli sempre al centro del nostro mondo. Loro, in fondo, non chiedono altro.

Ecco comunque qualche prezioso suggerimento per passare del tempo in famiglia nel modo più proficuo e divertente possibile.

1. Anche se piccoli, coinvolgi i tuoi figli nelle attività domestiche, come riordinare, raccogliere, pulire, apparecchiare o cucinare, e fai in modo che tutto si trasformi in un gioco. Per quanto incredibile, si divertiranno tantissimo e tu potrai passare del tempo con loro mentre riassetti la casa o prepari la cena.

2. Ti ricordi i tuoi giochi preferiti da piccolo? Riproponili ai tuoi bambini e gioca insieme a loro. Quali erano le fiabe che amavi? Raccontagliele prima di andare a letto oppure, se hai dei libri di favole illustrati, sfogliate insieme le pagine e commentate le figure. Anche per la tv vale la stessa regola: guardate insieme i cartoni della tua infanzia. Ritroverai con gioia il bambino che è in te!

3. Se pratichi un’attività sportiva, falla con tuoi figli. Per esempio, se ti piace il nuoto, puoi andare in piscina con loro, anziché iscriverli separatamente a un corso o, se adori andare in bicicletta, un bel giro insieme ai giardinetti li renderà certamente felici.

4. E se proprio il tempo da dedicare loro durante la settimana non è sufficiente, programma nel week-end una gita in famiglia a un museo di scienza o storia naturale oppure in qualche grande parco nazionale: in questo modo potrete non solo divertirvi, ma anche imparare qualcosa di nuovo!

Vedrai, più investirai tempo con i tuoi bambini e più cresceranno sereni e fiduciosi. E tu con loro.

CONDIVIDI con: