9 Febbraio 2018

In bici al lavoro? Meglio della palestra!

Uno studio danese conferma che andare al lavoro in bici può aiutare le persone in sovrappeso a perdere chili

Andare a lavoro in bicicletta tutti i giorni consentirebbe di dimagrire efficacemente come quando si va in palestra.

E’ quanto emerge dallo studio condotto dal dipartimento di scienze biomediche dell’Università di Copenhagen, condotto dal Professor Bente Stallknecht.

L’esperto ha dichiarato che i risultati rappresentano una buona notizia per tutte quelle persone in sovrappeso che vogliono dimagrire e non hanno il tempo o la voglia di andare in un centro di fitness, specialmente perché presi dagli impegni quotidiani. Infatti, utilizzare la bici per recarsi a lavoro permetterebbe di ottenere gli stessi risultati di un’intensa attività sportiva.

Per lo studio, sono state prese in esame 130 persone in sovrappeso, tra i 20 e i 45 anni, che vivevano tutte nella zona urbana della capitale danese e sono stati divisi in tre gruppi: il primo ha utilizzato la bici per andare al lavoro, il secondo è stato impegnato in un’attività intensa in palestra cinque volte alla settimana, mentre il terzo in un’attività di media intensità.

Dopo sei mesi la differenza di massa magra tra chi aveva utilizzato la bicicletta e chi aveva svolto esercizio fisico in palestra era minima. I risultati hanno suggerito che l’esercizio svolto in modo moderato può portare a efficaci risultati per chi vuole dimagrire, come quello ad alta intensità, se viene eseguito in maniera regolare.

Andare al lavoro in bici permette certamente di togliere dalle strade decine di veicoli, di ridurre il traffico e l’inquinamento atmosferico, ma anche di migliorare la salute di chi pedala.

Se vuoi tenerti sempre aggiornato sulle novità del mondo “bike”, segui la nostra pagina vivi_bici e, condividi con noi le tue esperienze sui pedali sulla pagina Instagram con l’hashtag #Vivibici!

 

Fonte: bikeitalia.it

CONDIVIDI con: