30 Gennaio 2017

Bambini su Facebook? I consigli per i genitori

Il social network americano presenta le linee guida per aiutare mamme e papà a destreggiarsi con abilità nella rete

Facebook è il social network più popolare al mondo, ogni giorno connette milioni di persone da ogni angolo del globo per condividere i momenti importanti, le gioie e gli eventi significativi della vita. La rete può essere il luogo perfetto per conoscere e condividere ma il pericolo è sempre in agguato, soprattutto per i più giovani – i cosiddetti millennials - prigionieri della rete, vittime di bullismo online e di privacy violata.

Facebook può essere anche uno strumento didattico e ha deciso così di lanciare il nuovo portale per i genitori preoccupati, che ogni giorno accedono al social network per chiedere suggerimenti nei gruppi dedicati e capire come funziona Facebook. Il nuovo portale, che va ad affiancarsi al Safety Center – comprenderà le linee guida per i genitori relative al funzionamento di Facebook, alcuni consigli per navigare online in tutta sicurezza e i pareri degli esperti. Il portale sarà disponibile in più di 50 lingue.

Ecco alcuni consigli.

  1. La vita online e quella offline sono la stessa cosa

Offendere una persona sui social network e farlo nella vita reale ha le stesse ripercussioni e le medesime conseguenze. Prima di postare qualcosa su FB, insegna ai tuoi figli l’importanza del rispetto e della serietà.

  1. Sii amico di tuo figlio, anche su Facebook!

Non appena i tuoi figli iniziano a usare i social media, dev’essere premura del genitore quella di stringere amicizia con loro su Facebook. Il dialogo e la conversazione online sono importanti anche nella realtà virtuale.

  1. Fai da modello per i tuoi figli

Ai bambini bisogna dare il buon esempio. I bambini sono delle spugne, imitano le azioni dei grandi e hanno bisogno di una guida… anche sui social! Sta a te decidere se essere un buon esempio o meno e se scegliere di instaurare un rapporto di fiducia. Insegna ai tuoi ragazzi l’importanza delle regole, rispettali come vorresti essere rispettato da loro.

  1. Instaura un rapporto di reciprocità

Anche i tuoi figli possono insegnarti qualcosa. Se non hai tanta dimestichezza con Facebook approfittane per chiedere loro supporto. I tuoi figli si sentiranno gratificati e appagati!

CONDIVIDI con: