20 Luglio 2017

4 must dopo avere usato la bicicletta

Ecco cosa controllare dopo l’allenamento per una perfetta manutenzione del tuo mezzo.

Il ciclismo è uno degli sport più praticati a livello amatoriale in Italia. C’è chi si mette a pedalare per la sensazione di libertà che la bicicletta sa regalare, chi lo fa per staccare la mente dai pensieri lavorativi o (semplicemente) chi sale in sella solo per mantenersi in forma e così prendersi cura del proprio corpo.

Se anche tu sei un bike addicted, prova ora però a pensare a come proprio tu puoi ricambiare il favore e prenderti cura del tuo mezzo; soprattutto dopo un allenamento. Ecco dunque 4 consigli di CoopVoce per far sentire la tua bici un po’ più amata.

1 – Pulire la bici

Un’accurata spolverata o, se si tratta di una mountain bike usata su terreni offroad, un abbondante lavaggio con acqua possono essere sufficienti. Fai inoltre particolare attenzione a telaio e forcella: sono le componenti meccaniche che subiscono più facilmente danni e graffi.

2 – Pulire la trasmissione

Catena, corone, pignoni e deragliatori. Ecco un basilare elenco di cosa pulire subito dopo l’allenamento, per preservare in condizioni ottimali la trasmissione. Dopo aver tolto sporco e polvere con un panno pulito e asciutto, è consigliato lubrificare la catena con dell’olio specifico per la bicicletta.

3 – Regolare freni e cambio

Scena classica da cicloamatore: dopo qualche pedalata ti accorgi che cambio e freni sono da ritarare, ma non hai voglia di fermarti a ritoccare tutto; quando però arrivi a casa, lasci la bici in garage e in condizioni psico-fisiche rivedibili a causa dello sforzo arranchi verso la doccia. Ergo, freni e cambio cadono nel dimenticatoio: sarebbe invece ideale un check completo dopo ogni uscita.

4 – Far asciugare la bici

Dopo un lavaggio completo, è necessario far asciugare la bicicletta per evitare che rimangano gocce dentro il telaio. Dunque, la scelta migliore in questo caso è togliere la sella e rovesciare la bici per far scivolare il liquido all’esterno della bici. Tempo di prognosi: circa 12 ore.

Condividi i momenti più entusiasmanti dei tuoi allenamenti (e anche qualche scatto dei tuoi interventi di manutenzione) su Instagram con l’hashtag #ViviBci e segui la nostra pagina vivi_bici!

CONDIVIDI con: